thumbnail Ciao,

Falcao ha smentito le frasi del padre, secondo cui il sogno del ragazzo sarebbe quello di andare al Real oppure in una big inglese, come Manchester City o Chelsea...

Papà Falcao è sicuro: "Il sogno di mio figlio è giocare nel Real Madrid". Ma il buon Radamel, autore di una tripletta show nella recente finale di Supercoppa Europea, getta acqua sul fuoco, rassicurando i tifosi dell'Atletico: "Giusto per essere chiari con tutti - le sue parole su Twitter - il mio sogno è continuare a vincere titoli con il mio club e aiutare la Colombia ad andare ai Mondiali".

Falcao senior, parlando con la radio colombiana 'Todelar', si era spinto parecchio oltre, indicando nel Real oppure, in alternativa, in un club di Premier League (Manchester City o Chelsea) la possibile destinazione futura di suo figlio: "A fine anno cambierà squadra...".

A proposito di Premier, come raccontato nella nostra esclusiva Goal.com, in vantaggio per l'attaccante ci sarebbe il solito City, pronto a bruciare la concorrenza dei 'Blues', tra i primi ad aver messo gli occhi su Falcao.

Nel contratto del colombiano, legato ai 'Colchoneros' fino al 2016, è prevista una clausola rescissoria da 60 milioni di euro: una cifra enorme, che però, a quanto pare, non spaventa lo sceicco Mansour...

Sullo stesso argomento