thumbnail Ciao,

Il club carioca si è visto tagliare la lineea per un'insolvenza irrisoria di una vecchia bolletta: "Non hanno voluto sentire ragioni", ha detto il vicepresidente amministrativo.

Episodio curioso quello capitato al club carioca del Flamengo. La società rossonera si è infatti vista tagliare la linea telefonica per una bolletta di due Reais, poco meno di un euro, risalente al 2006, che non è stata pagata nonostante i ripetuti avvisi.

Lo ha reso noto il vicepresidente amministrativo del club di Rio de Janeiro Cacau Cotta. “La compagnia telefonica – ha raccontato – ci aveva avvisato che c’erano bollette in arretrato da pagare. Ma quella, forse per l’importo minimo, ci era sfuggita. Così non hanno voluto sentire ragioni…”.

Una noia non da poco per il club rossonero, che ora dovrà attrezzarsi per un nuovo allaccio telefonico. Sperando che questa volta non ci si dimentichi di pagare le bollette…

Sullo stesso argomento