thumbnail Ciao,

Vilà, neo difensore del Valencia arrivato in prestito dal Milan, si è detto felice di questa nuova avventura: "Questa è una squadra molto importante, credo nel loro progetto".

Il difensore di proprietà del MilanDídac Vilà, classe 89, ha lasciato nuovamente i rossoneri per trasferirsi in Spagna, destinazione Valencia. Lo spagnolo, dopo una stagione in forza all’Espanyol, è stato ceduto con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto (800 mila euro subito e 3,5 milioni in caso del riscatto).

Oggi è stato presentato ufficialmente a stampa e tifosi. Ecco le sue prime parole:"Sono molto contento di essere qui. Questa è una squadra molto importante e credo tanto in questo progetto".

Poi sulle caratteristiche tecnico-tattiche si è cosi espresso: "Sono un terzino di spinta e spero che questo prestito si possa tramutare in un trasferimento definitivo. Questo è il mio obiettivo ”.

E' il secondo addio 'difensivo' rossonero di quest'oggi: in Ucraina è stato ceduto Taiwo dopo il ritorno dal prestito al Queens Park Rangers.

Sullo stesso argomento