thumbnail Ciao,

Il ct dell'Argentina ritiene che 'La Pulce' abbia tratto giovamento dalle maggiori responsabilità: "E' maturato ed ora è felice, da quando è capitano ha fatto bene".

In un'intervista rilasciata a 'Fox Sport', il ct dell'Argentina Alejandro Sabella ha parlato di Lionel Messi e di come, diventare capitano dell'Albiceleste, lo ha fatto migliorare ulteriormente. "E' felice, - ha affermato - da quando ha ricevuto la fascia di capitano ha fatto bene".

Nonostante le grandi responsabilità a lui attribuite, lla Pulce ha iniziato a sfoderare grandi prestazioni anche con la sua Nazionale. "Da quando ha la fascia di capitano, - ha detto Sabella - ha fatto bene, penso sia migliorato ulteriormente, è più maturo ed è felice per questo. Il peso delle aspettative su di lui era già tanto, ma ora è ancora maggiore".

Sabella ha poi sottolineato l'ottima intesa fra il fuoriclasse del Barcellona, fra i candidati a vincere anche il prossimo Pallone d'Oro, e il 'Kun' Aguero. "Fra di loro c'è una grande empatia, - ha affermato il ct - si capiscono molto bene. Ma Messi gioca bene anche affianco ad Higuain. Ovviamente quando si hanno giocatori di quella capacità, l'idea è di cercare di avere equilibrio, Messi può giocare sia con Aguero, sia con Higuain, o anche con entrambi".


Sullo stesso argomento