thumbnail Ciao,

Il terzino del Barcellona sostiene che Messi è sempre il giocatore più forte e suggerisce l'idea di instituire un secondo Pallone d'oro per tutti gli altri partecipanti al trofeo.

Dani Alves, terzino destro del Barcellona, scherza con i giornalisti sulla questione Pallone d'oro:"Ho sempre detto che per gli altri calciatori bisogna fare un secondo Pallone d'oro, perchè finchè ci sarà Messi gli altri non potranno vincerlo".

alla domanda sul perchè, l'esterno verdeoro ha cosi risposto: "Leo è in cima a tutti, non c'è nessuno che possa competere con lui".

Le parole di Alves, si vanno ad aggiungere a quelle rilasciate pochi giorni fa dall'astro nascente carioca Neymar, che aveva detto che anche quest'anno l'ambito premio sarebbe dovuto andare alla "Pulga" perchè nessuno si avvicina alla sua classe. Grande bagno di umiltà dunque per il numero 11 del Santos che voleva forse mettere a tacere le accuse di chi lo considerava già un giocatore montato.

Sullo stesso argomento