thumbnail Ciao,

Il 'Fogao' si è arreso in casa contro il Gremio: decisiva la rete di Marcelo Moreno al 3' della ripresa. L'olandese è stato sostituito a 20' dalla fine.

Era tutto pronto per la festa. L'esordio ufficiale di Clarence Seedorf con la maglia del Botafogo era atteso con grande entusiasmo dalla tifoseria locale, ma ci si è messo di mezzo il Gremio, che ha 'rovinato' tutto, imponendosi per 1-0 sul terreno di gioco del 'Fogao'.

A decidere il match è stata una rete dell'attaccante boliviano-brasiliano Marcelo Moreno al 3' della ripresa. Seedorf si è impegnato, ha fornito qualche buon assist dalla trequarti, nella sua 'mattonella' preferita, ma la condizione atletica, inevitabilmente, è ancora quella che è.

Il tecnico Oswaldo de Oliveira lo ha sostituito a 20' dalla fine, ma a nulla è valso il forcing finale dei padroni di casa. Il Gremio si è imposto, dunque, per 1-0, confermandosi al quarto posto in classifica, mentre il Botafogo è sceso dal quinto all'ottavo.

"Non meritavamo di perdere - ha detto Seedorf a fine gara, come riportato dalla Gazzetta dello Sport - La tifoseria è stata fantastica, l’ambiente meraviglioso. Bisogna lavorare per la prossima volta. Lo devo fare soprattutto io per entrare in forma". L'allenatore lo ha difeso ("Clarence comincia una stagione. Noi siamo a metà"), ma non ha voluto dire se impiegherà l'ex milanista nel derby di mercoledì col Vasco da Gama: "Devo parlare prima con lui...".

Sullo stesso argomento