thumbnail Ciao,

Il più importante club di calcio scozzese è stato ufficialmente escluso dalla massima serie d'oltremanica, confermando un drammatico epilogo. Decisivo il voto degli altri club.

E' stata ufficialmente scritta una delle pagine più tristi per il calcio scozzese, nonchè l'epilogo più drammatico per i Glasgow Rangers: il più importante club di calcio scozzese è stato infatti escluso dal campionato, in seguito alla votazione degli altri club d'oltremanica.

Servivano almeno otto voti favorevoli ai Rangers da parte degli altri membri della Scottish Premier League per potersi iscrivere al campionato 2012/2013, ma i massimi esponenti delle altre squadre hanno votato contro e l'ex squadra di Gennaro Gattuso è stata messa fuori causa.

Il club di Charles Green, in condizioni gravissime dal punto di vista finanziario, era stata messa in amministrazione controllata all'inizio di quest'anno ed era in via di liquidazione. Nonostante ciò, la dirigenza aveva comunque chiesto l'iscrizione al prossimo campionato. Richiesta categoricamente rifiutata, come riporta un comunicato della SPL: "Nel corso dell'Assemblea generale di oggi, i club della SPL hanno votato a grande maggioranza di respingere la domanda di ammissione dei Rangers nel prossimo campionato".

Il blasonato club scozzese sarà ora retrocesso in una serie inferiore, resta da decidere se possa essere ammesso o meno in Prima Divisione.

Sullo stesso argomento