thumbnail Ciao,

L'ex stella del Milan di Sacchi avanza la propria candidatura alla guida tecnica della nazionale olandese: "Sarei onorato di accettare nel caso ricevessi la proposta".

Dopo la disastrosa esperienza ad Euro 2012, chiusa con zero punti all'attivo nel girone e conseguente eliminazione al primo turno, l'Olanda prova a voltare pagina. Nonostante la pessima esperienza in Polonia ed Ucraina e le tante voci riguardo a dissidi interni allo spogliatoio orange, in molti ambiscono alla panchina dei tulipani.

Tra i tanti pretendenti ecco spuntare l'ex stella del Milan targato Sacchi, Ruud Gullit che, al 'Sunday Mirror', spiega: "Sarei onorato di accettare nel caso ricevessi la proposta questa settimana. So di potercela fare, la gente si dimentica a volta di quanto ho vinto da giocatore e da allenatore”.

In realtà però, le esperienze non proprio esaltanti da tecnico dell'ex attaccante rossonero, sembrerebbero sconsigliare di affidare proprio a lui la rivoluzione necessaria in uno spogliatoio apparso spaccato tra troppe primedonne. Nellla prossima settimana comunque la Federazione olandese dovrebbe scegliere l'erede di Van Marwijk sulla panchina orange.

Sullo stesso argomento