thumbnail Ciao,

Nella gara giocata negli Stati Uniti la Seleccion di Sabella si impone sui verdeoro grazie al proprio numero 10. In rete anche il napoletano Fernandez. Espulso, invece, Lavezzi.

Gara scoppiettante quella amichevole giocata in New Jersey, negli Stati Uniti d'America, fra Argentina e Brasile. La Seleccion di Sabella si impone 4-3 sui verdeoro di Menezes grazie soprattutto a una grande prestazione del fuoriclasse Lionel Messi.

Sono i verdeoro a passare avanti per primi con il mediano Romulo, poi si scatena la Pulce, che in due minuti, sul finire della prima frazione, segna una doppietta e porta in vantaggio gli argentini. I verdeoro reagiscono con i goal di Oscar e Hulk nella ripresa, ma ancora Messi, con una rete capolavoro, e Fernandez, fissano il punteggio sul 4-3 finale.

Davanti agli occhi attenti del ds del Napoli Bigon e del tecnico dell'Inter Stramaccioni, sono stati espulsi Marcelo nel Brasile e Lavezzi, a fine partita, nelle fila della Seleccion.

Sullo stesso argomento