thumbnail Ciao,

Con la sconfitta a Marsiglia, l'Auxerre è matematicamente retrocesso in Ligue 2, dopo 32 anni consecutivi nel massimo campionato.

La Ligue 1 ha disputato la sua 37ª giornata e solo un verdetto è stato deciso finora: con la sconfitta a Marsiglia, l'Auxerre, dopo 32 anni consecutivi nel massimo campionato, è la prima squadra matematicamente retrocessa in Ligue 2.

Per quanto riguarda la corsa per il titolo, Montpellier e Paris Saint-Germain hanno entrambe vinto tenendo quindi le distanze in classifica, col Montpellier primo e il PSG ad inseguire a -3. Il Montpellier ha avuto la meglio per 1-0 sul Lille, terzo in classifica, mentre la squadra di Ancelotti ha travolto per 3-0 il Rennes.

Bel balzo in classifica per il Bordeaux, che con l'1-0 rifilato al Lorient agguanta il quinto posto e l'Europa League. Si decideranno poi all'ultima giornata le altre squadre retrocesse in Ligue 2, con ben otto squadre coinvolte.

37ª GIORNATA LIGUE 1
CLASSIFICACALENDARIO

AJACCIO-LIONE 1-1 [54' Gomis (L), 59' rig. Eduardo (A)] - Dopo un primo tempo terminato a reti inviolate, al 50' il Lione è rimasto in dieci per l'espulsione di Gourcuff. Nonostante questo, però, è la formazione ospite a passare in vantaggio, con un goal di Gomis al 54'. Cinque minuti dopo, però, l'Ajaccio è riuscito a pareggiare, con un rigore realizzato da Eduardo. A tempo scaduto, l'espulsione di Lippini ha ristabilito la parità numerica.

BORDEAUX-LORIENT 1-0 [91' rig. Gouffran (B)] - Finale di gara al cardiopalma quello fra Bordeaux e Lorient. Svolta della gara all'85', coi padroni di casa girondini che rimangono in inferiorità numerica per il doppio giallo rimediato da Henrique. Il Lorient, però, non è riuscito a sfruttare la superiorità numerica, anzi è il Bordeaux ad andare a segno, a tempo praticamente scaduto, con un calcio di rigore trasformato da Gouffran.

BREST-VALENCIENNES 1-0 [39' Grougi (B)] - Vittoria importante per il Brest in chiave salvezza, col goal di Grougi a dare ai padroni di casa la vittoria sul Valenciennes.

CAEN-SOCHAUX 1-3 [26' Privat (S), 39' Poujol (S), 58' Nivet (C), 92' Doubai (S)] - E' il Sochaux a portare a casa i tre punti in palio nella sfida-salvezza col Caen. Privat, Poujol e Doubai i marcatori della formazione ospite, mentre è stato di Nivet la rete della bandiera per i padroni di casa.

DIJON-TOLOSA 1-1 [27' Meite (D), 44' Soukouna (T)] - Punto importante per il Dijon, che rimane in corsa per la salvezza. In vantaggio con Meite, il Dijon si è fatto raggiungere sul pari dal Tolosa, a segno con Soukouna.

MARSIGLIA-AUXERRE 3-0 [33' Fanni (M), 55' Azpilicueta (M), 91' Gignac (M)] - L'Auxerre esce sconfitto per 3-0 dalla trasferta di Marsiglia, dove viene trafitto dalle reti di Fanni, Azpilicueta e Gignac, ed è così matematicamente retrocesso in Ligue 2 con una giornata d'anticipo.

MONTPELLIER-LILLE 1-0 [94' Ait-Fana (M)] - Nel big-match di giornata, che vedeva la capolista Montpellier affrontare la terza in classifica, Lille, la squadra di casa ha vinto per 1-0 grazie a una rete nei minuti di recupero di Ait-Fana.

NANCY-SAINT-ETIENNE 3-2 [6' e 21' Moikannjo (N), 39' Aubameyang (S), 43' Mollo (N), 70' Batlles (S)] - Tanti goal nel match fra Nancy e Saint-Etienne, coi padroni di casa a spuntarla per 3-2. Una doppietta di Moikannjo e un goal di Mollo hanno permesso al Nancy di portare a casa i tre punti. Di Aubameyang e Batlles le reti della formazione ospite.

NIZZA-EVIAN 1-1 [13' aut. Pejcinovic (N), 35' Pejcinovic (N)] - Pejcinovic protagonista assoluto della gara fra Nizza ed Evian. Il giocatore del Nizza al 13' ha insaccato il pallone nella propria rete, regalando il vantaggio alla squadra ospite. Al 35', però, Pejcinovic si è riscattato, mettendo a segno il goal del pareggio.

PARIS SAINT-GERMAIN-RENNES 3-0 [47', 58' e 65' rig. Nene (P)] - Il PSG di Ancelotti tiene il passo del Montpellier, grazie alla vittoria per 3-0 sul Rennes, arrivato con una tripletta di Nene.



Sullo stesso argomento