thumbnail Ciao,

Raul, che firmerà un biennale da circa quattro milioni l'anno, vorrebbe giocare in una squadra che gli permetta di dare l'assalto alla Champions League asiatica.

Ormai non ci sono più dubbi, presto il campionato del Qatar potrà contare su una delle più grandi stelle del calcio europeo degli ultimi vent'anni. Lasciato lo Schalke 04, Raul ha assistito dal vivo alla finale di Coppa del Qatar.

Il fuoriclasse spagnolo, dovrà adesso trattare direttamente con la Lega che stabilirà in quale squadra verrà collocato. Secondo quanto riportato da As, il club favorito, fino a pochi giorni fa era il ricchissimo Lekhwiya, nelle ultime ore però sembra che a poter contare sui goal dell'ex capitano del Real Madrid sarà l'Al Gharafa, squadra che ha visto oggi trionfare.

Raul, che firmerà un biennale da circa quattro milioni l'anno, vorrebbe giocare in una squadra che gli permetta di dare l'assalto alla Champions League asiatica per poter poi disputare il Mondiale per Club.

Sullo stesso argomento