thumbnail Ciao,

"Gioco poco? Guardiola sta prendendo questa decisione ed io lo rispetto, pensa che ci siano altri compagni che possono far meglio di me".

Tutto si può dire tranne che la stagione di Gerard Piquè sia stata all'altezza delle aspettative. Il difensore del Barcellona è stato spesso al centro di polemiche e, come se non bastasse, da tempo non fa più parte dell'11 titolare.

Anche nel Clasico perso con il Real Madrid, Piquè non è stato utilizzato da Guardiola, una decisione che il giocatore ha così commentato alla vigilia della semifinale di ritorno di Champions con il Chelsea: "E' una situazione nuova per me, di solito sono abituato a giocare. Guardiola sta prendendo questa decisione ed io lo rispetto, pensa che ci siano altri compagni che possono far meglio di me".

La Liga è stata ormai ipotecata dal Real Madrid, in tanti si chiedono se il Barcellona sia arrivato alla fine di un ciclo: "Siamo una squadra che ha vinto 13 titoli in tre anni, parlare di fine di un ciclo mi pare affrettato, meritiamo più rispetto. Aspettiamo di vedere se altri club riusciranno ad ottenere tali successi per iniziare a parlare di questo. Il futuro di Guardiola? Io mi fido di lui e so che continuerà ad allenarci. Il nostro rapporto con lui è ottimo, dice sempre ciò che pensa, a me piace".

Sullo stesso argomento