thumbnail Ciao,

Negredo e Manu - con una doppietta - stendono il Granada. Per Leo Messi arriva il 35° goal stagionale: è record di reti segnate in una sola stagione in casa blaugrana.

30ª giornata di Liga ricca di avvenimenti. Nel posticipo del lunedì, il Siviglia ha sbancato il terreno di gioco del Granada con un secco 3-0: a segno Negredo e Manu (doppietta per lui).

Nessun problema per il Barcellona, che espugna Maiorca per 2-0, ma il Real Madrid risponde da par suo, con una goleada rifilata al Real Sociedad.

Un goal per tempo sono bastati al Barcellona per aver ragione della squadra maiorchina. Messi ha aperto le marcature al 25', realizzando il suo 35° goal stagionale e superando il record detenuto da Ronaldo, relativamente ai goal segnati in una stagione da un giocatore blaugrana. Piqué ha poi raddoppiato a dieci minuti dal termine.

Al Santiago Bernabeu, invece, il Real Madrid ha travolto il Real Sociedad vincendo per 5-1, grazie a un goal di Higuain e alle doppiette di Cristiano Ronaldo e Benzema. La squadra di Mourinho rintuzza così l'attacco del Barcellona e lo respinge di nuovo a 6 lunghezze di distanza.

Inatteso stop per il Valencia, che cade per 3-1 sul terreno del Getafe, nonostante fosse andata in vantaggio per prima con Soldado. I goal di Rios e Miku e l'autorete di Saltor, hanno impedito al Valencia di consolidare il suo terzo posto in classifica.

Sconfitta esterna in extremis per l'Atletico Madrid di Simeone sul campo del fanalino di coda Saragozza. Impresa dell'Osasuna sul campo del Levante, vince il Malaga a casa Espanyol. Pari tra Bilbao e Gijon. Torna alla vittoria il Villarreal contro il Rayo Vallecano, pari tra Betis e Santander.

30ª GIORNATA LIGA
CLASSIFICACALENDARIO

MAIORCA-BARCELLONA 0-2 [25' Messi (B), 79' Piqué (B)] - Vittoria senza problemi per il Barça che, nonostante l'inferiorità numerica dal 57' per l'espulsione di Thiago Alcantara, espugna il campo del Maiorca segnando un goal per tempo. Il primo al 25' con Messi, che realizza così il suo 35 goal stagionale e supera il record di goal segnati in una sola stagione al Barcellona, finora detenuto da Ronaldo. Il goal che sigilla la vittoria è poi arrivato al 79', messo a segno da Piquet.

REAL MADRID-REAL SOCIEDAD 5-1 [6' Higuain (M), 33' Ronaldo (M), 41' Benzema (R), 42' Xabi Prieto (S), 49' Benzema (M), 56' Ronaldo (M)] - Goleada del Real Madrid contro il Sociedad. Gara sbloccata dopo appena sei minuti da Higuain, con le merengues che si sono portate poi sul 3-0 coi goal di Cristiano Ronaldo e Benzema. Prima della fine del primo tempo, Xabi Prieto ha accorciato le distanze, ma nella ripresa ancora Benzema e Cristiano Ronaldo hanno sigillato la vittoria madridista.

GETAFE-VALENCIA 3-1 [5' Soldado (V), 12' Rios (G), 24' Miku (G), 30' aut. Saltor (G)] - Brutto stop per il Valencia, che non riesce a capitalizzare il vantaggio firmato da Soldado dopo soli cinque minuti di gara. Il Getafe, infatti, è subito arrivato al pareggio con Rios ed ha poi travolto la squadra ospite col goal di Miku e l'autorete di Saltor, tutto entro la prima mezzora di partita.

SARAGOZZA-ATLETICO MADRID 1-0 [90' Apono (S) rig.] - La squadra di Simeone cade sul campo del Saragozza, fanalino di coda. Per il Colchoneros così si allontana ancora di più la zona della classifica che vale la qualificazione all'Europa League o alla prossima Champions League.

LEVANTE-OSASUNA 0-2 [16' Raul Garcia, 79' Nino] - Colpaccio del sorprendente Osasuna, che ora comincia seriamente a fare un pensierino alla Champions: battuto il Levante in trasferta con le reti di Garcia e Nino, ora terzo (e quarto) posto, distano appena quattro lunghezze.

ESPANYOL-MALAGA 1-2 [24' Coutinho (E), 76' Van Nistelrooy (M), 78' Demichelis (M)] - La rimonta degli uomini di Pellegrini è compiuta: piena zona Champions (a pari punti con il Valencia terzo), grazie alla vittoria esterna in Catalogna. Vantaggio di Coutinho, sempre più idolo, nel finale ci hanno pensato due esperti come Van Nistelrooy e Demichelis a ribaltare tutto.

ATHLETIC BILBAO-SPORTING GIJON 1-1 [77' De Marcos (A), 90' Lora (S)] - Perde una grandissima opportunità di riavvicinarsi alla zona europea la squadra basca. Muniain sbaglia un rigore nella prima frazione, riscattandosi parzialmente servendo a De Marcos il pallone dell'1-0. Pari di Lora al 90', Gijon a -3 dal terzultimo posto.

RAYO VALLECANO-VILLARREAL 0-2 [29' Marco Ruben, 85' Angel] - Vittoria che vale oro quella ottenuta dal 'Sottomarino giallo' a Madrid: decide Ruben nella prima frazione. Il 25enne argentino ha anche sbagliato un rigore al 55': nel finale il raddoppio firmato da Angel al minuto 85.

BETIS-SANTANDER 1-1 [18' Santa Cruz (B), 79' Stuani (S)] - Passo avanti del Santander grazie al goal di Stuani, che ha pareggiato la rete di Santa Cruz a Siviglia: ora gli ospiti sono all'ultimo posto in classifica, ma a pari punti con la penultima e la terzultima.

GRANADA-SIVIGLIA 0-3 [39' Negredo (S), 54', 93' Manu (S)] - Netta vittoria della formazione andalusa, che va ad imporsi sul campo del Granada con un secco 3-0: apre Negredo sul finire della prima frazione, prima della doppietta nella ripresa ad opera di Manu. Ora il Siviglia sale a quota 39, agganciando Getafe ed Atletico Madrid all'8° posto.

Sullo stesso argomento