thumbnail Ciao,

Real Madrid e Barcellona erano sulle sue tracce, a questo punto dovranno mettersi l'animo in pace per un po'. Il giocatore manterrà la promessa fatta ai propri tifosi.

Fine della storia, almeno per il momento: Neymar ha rinnovato ufficialmente con il Santos sino al 2014. Real Madrid e Barcellona erano sulle sue tracce, a questo punto dovranno mettersi l'animo in pace per un po'.

Il brasiliano comunque sogna di approdare in Europa un giorno, farlo in una della due squadre piùà forti del mondo resta il suo obiettivo numero uno. Dopo la sconfitta nel Mondiale per Club contro il Barcellona e il successivo scambio di complimenti tra Neymar e Messi, erano in tanti a pensare un trasferimento del fantasista in Spagna in tempi brevi. E invece no, il ragazzo vuole tenere fede alla promessa fatta ai propri tifosi.

Neymar aveva ribadito più volte di voler restare in Brasile almeno sino ai prossimi Mondiali, giurando amore al Santos e ai suoi sostenitori. Forse il giocatore avrà qualche rimpianto considerato l'importanza delle sue pretendenti, ma la squadra brasiliana si impegnerà comunque a riconoscergli un ingaggio faraonico. Tra due anni - salvo colpi di scena - se ne tornerà a parlare.

Sullo stesso argomento