thumbnail Ciao,

Il Milan non investirà sul mercato il ricavato delle cessioni di Thiago Silva ed Ibrahimovic e allora, invece di acquistare solo un top player, potrebbe muoversi diversamente...

Le cessioni di Thiago Silva ed Ibrahimovic, gli addii di Nesta, Gattuso, Inzaghi, Van Bommel Seedorf e Zambrotta, il rientro al Liverpool di Aquilani. Il Milan, rispetto all'ultima stagione disputata, ha perso 9 tra gli elementi di spicco e, fin qui, ha aggiunto al puzzle a disposizione di Allegri soltanto Acerbi, Constant, Traorè e Montolivo.

I rossoneri, adesso, hanno poco più di un mese a disposizione per completare l'organico, che dovrà essere arricchito per lo meno dall'acquisto di due difensori centrali, un laterale mancino, un attaccante ed un centrocampista. Adriano Galliani ha dichiarato che non arriveranno top player, ma le parole dell'a.d. rossonero sembrano più un tentativo di non alimentare false illusioni tra i tifosi che una reale strategia di mercato.

Insomma, il 'top player' in avanti potrebbe arrivare, ma è certo che i rossoneri non investiranno tutto il ricavato dalle due recenti cessioni eccellenti. Il Milan, però, ha anche bisogno di portare a Milanello qualche giovane di belle speranze per provare a riaprire un ciclo vincente e quella di rinunciare al 'nome da urlo' che possa sostituire Ibrahimovic in avanti preferendo una serie di acquisti giovani e mirati potrebbe essere una strategia vincente.

Noi di Goal.com abbiamo provato a 'giocare' col mercato e ad immaginare come il Milan potrebbe puntellare il proprio organico, puntando su alcuni giovani -  o meno giovani - di sicura affidabilità ed offrendo a Massimiliano Allegri una rosa di tutto rispetto, senza spendere troppo e costruendo anche in prospettiva futura.

DEDE'
Club
Vasco da Gama
Ruolo Difensore centrale
Età
24
Altezza/Peso
193cm / 90 kg
Valutazione
8 milioni

Non è certo all'altezza di Thiago Silva, ma per lo meno per caratteristiche tecniche potrebbe riuscire a farlo rimpiangere il meno possibile sul piano dell'organizzazione di gioco. Dedè, 24enne difensore del Vasco da Gama, potrebbe accusare il salto nel campionato italiano - specialmente perché non affiancato da giocatori d'esperienza - ma in prospettiva potrebbe risultare un ottimo investimento. Sicuramente da preferire a Rolando.

KURT ZOUMA
Club
Saint Etienne
Ruolo Difensore centrale
Età
17
Altezza/Peso
187cm / 85 kg
Valutazione
4 milioni

Ancor più in prospettiva sarebbe l'acquisto di un giocatore come Kurt Zouma. 18 anni ancora da compiere, questo giovanissimo difensore ha già dimostrato di avere le carte in regola per una carriera brillante. Il Milan potrebbe deciderle di girarlo in prestito ad un altro club di Serie A o di tenerlo in organico sin da subito. A quanto pare, però, i fari del club rossonero non si sono mai posati su di lui.

FEDERICO BALZARETTI
Club
Palermo
Ruolo Terzino sinistro
Età
30
Altezza/Peso
178cm / 70 kg
Valutazione
5 milioni

Se è vero che Balzaretti non sente il bisogno di lasciare il Palermo e che lo farebbe soltanto per passare al Paris Saint Germain, al fascino del Milan è sempre difficile resistere e se i rossoneri si facessero avanti con una proposta seria potrebbero portarsi a casa un giocatore di tutto rispetto che risolverebbe ad Allegri tantissimi problemi.

YACINE BRAHIMI
Club
Rennes
Ruolo Centrocampista
Età
22
Altezza/Peso
175cm / 66 kg
Valutazione
6 milioni

Brahimi, così come Zouma, è una nostra suggestione più che un giocatore realmente nel mirino del Milan, ma per caratteristiche tecniche sembrerebbe un innesto ideale per la squadra rossonera. Nel 4-3-1-2 potrebbe essere collocato ovunque, nel 4-4-2 e nel 3-5-2 la sua duttilità tornerebbe molto utile e persino nel 4-3-3 potrebbe ritagliarsi un ruolo. Ha soltanto 22 anni, siamo pronti a scommettere che in poco tempo la sua valutazione si impennerà.

ALESSANDRO MATRI
Club
Juventus
Ruolo Attaccante
Età
27
Altezza/Peso
183cm / 79 kg
Valutazione
10 milioni

Non sarà Dzeko nè Tevez nè Van Persie, ma Alessandro Matri è sinonimo di goal. Tanti goal a Cagliari, tantissimi alla Juventus: numeri da paura, i suoi, se rapportati ai minuti giocati. Tuttavia, Antonio Conte non lo vede e la 'Vecchia Signora' potrebbe disfarsene ad una cifra decisamente inferiore a quella del suo reale valore: il Milan potrebbe fare un colpaccio.

COME SAREBBE IL MILAN 2012-2013

Abbiati Abate Ambrosini Cassano
Amelia Acerbi Boateng El Shaarawy
  Antonini BRAHIMI MATRI
  BALZARETTI Constant Pato
  Bonera Emanuelson Robinho
  DEDE' Flamini  
  Mexes Montolivo  
  Yepes Muntari  
  ZOUMA Nocerino  
    Strasser  
    Traorè  

Seguendo questa strategia con un'ipotetica spesa di circa 30 milioni di euro, i rossoneri puntellerebbero tanto la formazione titolare quanto l'intero organico, ponendo anche le basi per il futuro aggiungendo alla rosa diversi giovani di talento. Un mercato del genere permetterebbe al Milan di rimettere in sesto l'organico in tutti i reparti e, soprattutto, in prospettiva.

Acquistare un 'top player' in avanti sarebbe soltanto un colpo a sensazione che, specialmente sulla lunga distanza, non porterebbe particolari benefici. Chissà che Galliani e Braida non la pensino come noi...

Segui Renato Maisani su

Sullo stesso argomento