martedì 30 settembre 2014

Caption

Ripercorriamo la storia di Tiago, ceduto dalla Juventus con l'etichetta di bidone diventato essenziale nell'Atletico Madrid di Simeone. Legrottaglie ci rivela cosa andò storto.

Caption

Francesco Totti e Frank Lampard sono due autentici simboli del calcio degli ultimi 20 anni. I due, uguali e diversi, stasera si sfideranno in Champions League.

Caption

Tutte le dirette di calcio in programma durante questa settimana: un rapido colpo d'occhio per non perdere un minuto di calcio in TV su Rai, Sky, Fox, Mediaset e Sportitalia.

lunedì 29 settembre 2014

Caption

Il Presidente dello Sporting Lisbona, da tempo in guerra contro i fondi di investimento, ha ricevuto l'insperato appoggio della FIFA.

Caption

La copertina per il 109simo Derby della Lanterna spetta di diritto a Manolo Gabbiadini che al minuto 75 con il suo mancino trafigge su punizione Perin, siglando il goal vittoria.

Caption

La vittoria sul Sassuolo interrompe la crisi del Napoli, ma i problemi evidenziati in questo inizio di campionato restano gli stessi: incapacità di fare gioco e fragilità difensiva

Caption

L'Inter crolla in casa contro il Cagliari: il rosso a Nagatomo non può bastare per spiegare la netta sconfitta. Unica consolazione i magri risultati delle rivali.

Caption

Il Milan di Cesena non ha vinto ma ha parzialmente convinto. Il 4-2-3-1 può essere la strada del futuro, a patto di evitare certi regali in fase difensiva.

domenica 28 settembre 2014

Caption

Contro il Verona è arrivata la quinta vittoria in campionato per la Roma, che vince al termine di una partita sofferta ma in cui ha avuto in mano il pallino del gioco.

venerdì 26 settembre 2014

Caption

Contro l'Udinese la Lazio mostra un organico non all'altezza della situazione. Fondamentale sarà recuperare tutti gli effettivi il prima possibile. Altrimenti sarà buio pesto.

Caption

La Fiorentina sta denotando incredibili difficoltà offensive in questo avvio di stagione. I viola sono prevedibili, a Montella il compito di cambiare la situazione.

giovedì 25 settembre 2014

Caption

L'Inter ha superato l'Atalanta grazie a due invenzioni dei singoli, ma il gioco dei nerazzurri non convince. Troppi personalismi, poche azioni elaborate: Mazzarri ha da lavorare...

Caption

Il Napoli non riesce più a vincere. Carenze tecniche a parte, si vedono uno spogliatoio non unito e un allenatore, Benitez, che persevera negli errori di sempre.

Caption

Ad Inzaghi il compito di far digerire a tutti questo cambio di programma che potrebbe comunque garantire al Milan maggior spensieratezza e competitività.