thumbnail Ciao,

Il Pocho, ex compagno di Cavani ai tempi del Napoli, racconta l'Edi parigino, spiegando: "Qui è molto felice, ha bisogno di un po' di tempo per integrarsi al meglio",

Ambientamento lento per Cavani, tante le critiche piovute sul numero 9 del Psg dal suo arrivo in terra di Francia. Troppi forse i sessantatrè milioni pagati al Napoli per assicurarselo, almeno in relazione a ciò che il Matador ha fatto vedere in questo primo scorcio di stagione.

In difesa del compagno ecco però arrivare prontamente Ezequiel Lavezzi, uno che l'uruguaiano lo conosce molto bene dati i comuni trascorsi azzurri: "Edinson è molto felice qui. E' normale che ci sia un po' di pressione su di lui visti i tanti soldi investiti dal club".

Infine Lavezzi, intervistato da 'L'Equipe', chiosa con una constatazione: "Cavani è una persona normale che ha solo bisogno di un po' di tempo per integrarsi al meglio". Tempo, termine sconosciuto in un mondo del calcio solito a fagocitare ogni cosa in pochissime settimane.

Sullo stesso argomento