thumbnail Ciao,

Il dirigente del Paris Saint Germain ha respinto al mittente le voci su un suo addio, definendo inforndati i rumors che parlano del suo futuro lontano dalla Francia.

Dopo il passaggio dal Milan all'Inter e il successivo trasferimento al Psg, il brasiliano Leonardo ha abituato i propri sostenitori a disinnamoramenti veloci e altrettanti repentini cambi di idea. Senza alcun dubbio i tifosi parigini hanno pensato il peggio dopo aver letto le dichiarazioni rilasciate dal proprio ds in merito alla sua nostalgia per l'Italia e per il lavoro di allenatore, auspicando per sé stesso un futuro in Premier.

Puntuale però è arrivata la smentita del diretto interessato, il quale a 'beINSPORT' ha dichiarato: "Mi aspettavo che le mie parole fossero fraintese. C'è stata un'interpretazione di ciò che ho detto. Sono stato 14 anni in Italia, mia moglie e i miei figli sono italiani. E' normale che mi manchi l'Italia, come il Brasile. Ma i rumors circa il mio futuro, che parlano di addio al PSG, sono infondati”.

Attualmente il Paris Saint Germain continua a vele spiegate la strada verso il successo in Ligue 1, trovandosi a ben sei lunghezze di vantaggio sui rivali del Lione, senza contare che il passaggio ai quarti di finale di Champions League è a un passo, avendo battuto il Valencia per 2-1 al "Mestalla".

Sullo stesso argomento