thumbnail Ciao,

La squadra di Ancelotti strapazza i ragazzi di Dupraz. Il Valenciennes fermato sul campo del fanalino di coda. Il derby tra Saint-Etienne e Lione è il big match della domenica.


16ª GIORNATA LIGUE 1
CLASSIFICACALENDARIO

TOLOSA-BASTIA 0-0 - Gara deludente al Municipal di Tolosa: i padroni di casa si trovano di fronte un compatto Bastia e non vanno oltre un deludente 0-0. Entrambe le formazioni restano a metà classifica.

PSG-EVIAN 4-0 [28' Ibrahimovic, 31' Lavezzi, 84' Thiago Motta, 87' Gameiro] - Clicca qui per la cronaca

SOCHAUX-LILLE 1-1 [63' Roux (L), 65' Mkari (S)] - Botta e risposta nella ripresa fra Sochaux e Lille, con le due squadre che chiudono la tenzone sul pareggio. Al 63' è stato Roux a portare in vantaggio la formazione ospite, mentre Mkari due minuti dopo ha messo a segno il goal del pareggio. A dieci minuti dal termine, poi, il Sochaux è anche rimasto in inferiorità numerica per l'espulsione, per doppia ammonizione, di Poujol, ma il Lille non è riuscito ad approfittarne.

TROYES-NIZZA 1-1 [31' Darbion (T), 90' Cvitanich (N)] - Un tempo per uno ed è pareggio fra Troyes e Nizza. Un goal di Darbion alla mezzora aveva portato in vantaggio i padroni di casa, ma in chiusura di gara è stato Cvitanich a trovare il goal del definitivo pareggio, per la disperazione del pubblico e della squadra di casa che sentivano già la vittoria al sicuro.

MONTPELLIER-AJACCIO 3-0 [29' Utaka (M), 33' Cabella (M), 67' Belhanda (M)] - Vittoria senza grandi patemi del Montpellier, che rifila un secco 3-0 all'Ajaccio. Partita messa praticamente già al sicuro nel primo tempo, quando Utaka e Cabella hanno permesso ai padroni di casa di andare al riposo sul doppio vantaggio. Nella ripresa, poi, è stato Belhanda a firmare il goal che ha sigillato la gara.

RENNES-BREST 2-2 [63' Feret (R), 69' Alessandrini (R), 71' Lesoimier (B), 87' Benschop (B)] - Dopo un primo tempo terminato a reti inviolate, Rennes e Brest hanno dato vita a una ripresa scoppiettante. Sono stati i padroni di casa a sbloccare la gara, con Feret al 63'. Pochi minuti dopo è arrivato anche il raddoppio di Alessandrini. Il Brest, però, non s'è dato per vinto e ha prima accorciato le distanze con Lesoimier e poi, a tre minuti dal termine, trovato il pari con Benschop. All'89', poi, la squadra ospite è anche rimasta in dieci uomini per la doppia ammonizione rimediata da Kantari.

NANCY-VALENCIENNES 1-1 [31' Loties (N), 73' Haidara aut. (N)] - Ci aveva sperato il Nancy, ultimo in classifica, di conquistare i tre punti in palio contro il forte Valenciennes, quando a meno di venti minuti dal termine conduceva per 1-0 grazie al goal siglato alla mezzora del primo tempo da Loties. La squadra di casa ha dovuto però accontentarsi del pareggio, perchè un autogoal di Haidara ha permesso al Valenciennes di tornare a casa imbattuto.

REIMS-BORDEAUX 0-0 - Hanno chiuso a reti inviolate Reims e Bordeaux il primo dei tre match che vanno a chiudere la 16ª giornata di Ligue 1. Con questo punto conquistato in trasferta i girondini agganciano Saint-Etienne, Valenciennes e Rennes al quarto posto, mentre il Reims rimane impantanato ai margini della zona retrocessione.

OLYMPIQUE MARSIGLIA-LORIENT 0-3 [38' Aliadiere rig., 47' Corgnet, 70' Monnet-Paquet] - Scivolone clamoroso dell'OM in casa col Lorient. La chiave della partita è il fallo da rigore di Kaborè al 37' che costa il doppio giallo a lui e lo svantaggio alla sua squadra. Da quel momento in poi i marsigliesi escono dal match, subendo il raddoppio di Corgnet ad inizio ripresa ed il tris di Monnet-Paquet a venti dalla fine. Con questi tre punti i bretoni volano a -2 dal quarto posto, mentre l'OM spreca una grossa occasione per portarsi - in attesa del Lione - momentaneamente in vetta alla classifica.

SAINT-ETIENNE-LIONE 0-1 [65' Bastos] - Un goal di Bastos nella ripresa consente al Lione di mantenere inalterato il vantaggio in classifica sulle inseguitrici e consolidare così il primato in vista del match della settimana prossima contro il Psg di Ancelotti, a -5.

Sullo stesso argomento