thumbnail Ciao,

Il centrocampista del Lione ha parlato della sue esperienza al Milan, proprio alla vigilia del match che contrapporrà la sua Francia all'Italia in amichevole.

Mettersi definitivamente alle spalle gli infortuni e riconquistare la Nazionale. Gli obiettivi di Yoann Gourcuff si stanno pian piano materializzando. Il trequartista del Lione ha ritrovato fiducia, complice la convocazione di Deschamps per l'amichevole della Francia con l'Italia, in programma domani sera a Parma.

Dal ritiro dei Galletti l'ex Milan ha parlato della sua esperienza italiana, conclusasi con 50 presenze, 3 goal, 6 assist e l'appellativo di 'nuovo Zidane' decisamente non rispettato. Tuttavia il centrocampista francese ricorda con piacere le sue stagioni in rossonero: "In Italia ho passato due anni importanti della mia carriera, nei quali ho imparato molto", ha dichiarato ai microfoni di 'Sky Sport 24'.

Insomma il buon Gourcuff ha fatto capire di non volersi togliere nessuno sassolino dalla scarpa, ma la partita con l'Italia è senza dubbio l'occasione più giusta per dimostrare quanto di buono imparato a Milanello.

Sullo stesso argomento