thumbnail Ciao,

Le recenti dichiarazioni dello svedese potrebbero trovare riscontro in un malcontento palesato dalla moglie Helena, che lamenterebbe una forte nostalgia di Milano.

Non è la prima volta che le mogli dei calciatori influiscono sulla vita professionale dei loro mariti. Lo sa bene proprio il Milan, quando vide fuggire uno dei calciatori più rappresentativi della storia rossonera come Andriy Shevchenko verso Londra, in preda ai capricci della consorte. Ora la storia potrebbe ripetersi, ma al contrario. Le recenti dichiarazioni di Zlatan Ibrahimovic, appena arrivato al Paris Saint Germain, potrebbero aver trovato fondamento sulla base di una delusione della moglie Helena.

La signora Ibrahimovic infatti, come riporta 'Il Corriere della Sera', avrebbe lamentato un forte malcontento sulla nuova vita parigina, rimpiangendo lo stile di vita milanese. Non erano ancora trascorse due settimane dall'arrivo dello svedese a Parigi, che Helena veniva scippata per strada: 5 mila euro in contanti andati in fumo, con un grande spavento annesso. Ai tifosi napoletani verrà da dire: ma allora non accadono solo ai piedi del Vesuvio certe cose...

Ma alla base del malcontento generale, ci sarebbe anche e soprattutto il problema dell'appartamento. Le difficoltà nel trovarlo al centro di Parigi si erano subito palesate, a tal punto che Ibra aveva scherzato con 'L'Equipe': "Pare sia impossibile aggiudicarsi un appartamento nel centro di Parigi: se va avanti così, dovrò comprarmi l’albergo". Sembrava poi tutto risolto dopo qualche giorno, quando venne annunciato l'arrivo della famiglia Ibrahimovic a Villa Montmorency, nella zona residenziale costosissima, con vicini di casa Sarkozy, Celin Dion e altri miliardari, protetti da un sistema di videosorveglianza degna dei maggiori carceri di sicurezza.

Ma il trasloco saltò proprio all'ultimo, quando il padrone di casa decise di aumentare l'affitto, facendo di fatto saltare l'accordo. Helena esige solamente appartamenti con almeno 4 stanze da letto, 4 bagni, un salone per ricevimenti e un garage sotterraneo: così che, dopo aver visitato un'ottantina di case, la decisione è stata presa per 'Place du Trocadero e Boulogne', altra zona ricchissima della capitale francese.

Nelle ultime ore sono giunte in Italia le parole di Zlatan che, dal ritiro della sua Svezia, ha fatto sapere: "Se il Milan vuole aiuto, io ci sono". Considerando i malcontenti di Helena, la cosa potrebbe rivelarsi più di un' utopistica ipotesi. Una volta tanto, i tifosi del Milan tiferanno per la moglie di un calciatore...

Sullo stesso argomento