thumbnail Ciao,

Il tecnico del Monaco non vede l'ora di iniziare la nuova avventura e si dice sicuro che la società completerà l'organico: "L'obiettivo è tornare in massima divisione".

Claudio Ranieri ha un chiodo fisso: riportare il Monaco in Ligue 1. Il club monegasco lo ha scelto per portare a termine la missione, ricevendone in cambio, per ora, un sentito entusiasmo.

"L'obiettivo è tornare nella massima divisione. I miei e l'Auxerre saranno le squadre da battere. Non sarà un cammino facile, ma la nostra volontà è quella di essere promossi", le parole del tecnico romano nella conferenza-stampa di ieri, giorno di inizio del raduno estivo.

"Il nostro è un gruppo giovane, con valori importanti, anche se ancora da completare", ha aggiunto Ranieri, che si aspetta altri 'regali' dalla società.

Finora i volti nuovi sono quelli di Andrea Raggi, reduce da una stagione molto positiva con la maglia del Bologna, e il danese Jakob Poulsen, messosi in mostra agli Europei. Ora il presidente Rybolovlev è chiamato a continuare l'opera, se vuole costruire davvero un Monaco da Serie A.

Sullo stesso argomento