Gli occhi del Tottenham su Zaza: emissari in tribuna durante Juventus-Borussia

Un emissario del Tottenham si è presentato allo 'Stadium' per assistere a Juventus-Borussia Monchengladbach, sul taccuino i nomi di Thorgan Hazard e Zaza.

Champions ma non solo mercoledì sera allo 'Stadium' dove, secondo quanto riportato da 'Corriere dello Sport' e 'Tuttosport', era presente anche un emissario del Tottenham.

Nel mirino degli Spurs, in particolare, ci sarebbero stati però due giocatori che non sono stati schierati dai rispettivi tecnici: si tratta infatti di Thorgan Hazard, fratello del più famoso Eden, e Simone Zaza.

L'attaccante italiano, d'altronde, era già stato seguito dal Tottenham anche la scorsa estate prima che la Juventus decidesse di liberare Llorente pur di trattenerlo a Torino.

Zaza, peraltro, dopo un inizio difficile nelle ultime settimane ha rapidamente scalato le gerarchie tanto da essere spesso preferito addirittura alla stellina Dybala per affiancare Morata.

La Juventus, quindi, non sembra intenzionata a disfarsi del bomber lucano neppure a gennaio ma pare invece impegnata a valutare attentamente la situazione in difesa dove ben tre giocatori andranno in scadenza la prossima estate.

E se per Barzagli l'ipotesi rinnovo resta apertissima non altrettanto si può dire per Evra che a fine stagione quasi certamente farà ritorno in Francia dove ha tutta l'intenzione di chiudere la sua gloriosa carriera.

Un discorso a parte, infine, lo merita Caceres che nonostate le recenti vicissitudini extra-calcio dovrebbe presto porre la firma sul prolungamento del contratto in scadenza nel 2016. A patto di mettere la testa a posto. Definitivamente.