thumbnail Ciao,

La Lazio annuncia ufficialmente Gentiletti, Lotito esulta: "E' un grande colpo".

Ora è ufficiale, la Lazio ha completato il suo nuovo muro difensivo: dal San Lorenzo arriva a titolo definitivo, come specificato dal comunicato del club biancoceleste, Santiago Gentiletti. L'esperto centrale classe '85 andrà a comporre, nel progetto tecnico di Pioli, una coppia tutta nuova - davanti al prescelto tra Marchetti e Berisha - assieme all'olandese De Vrij.

Gentiletti, che negli ultimi mesi ha vinto campionato e Libertadores con la maglia dei 'Corvi', è l'ennesimo colpo, dopo De Vrij, Basta, Parolo, Diordjevic (nonchè il riscatto e la conferma di un pezzo da novanta come Candreva) di una campagna acquisti scoppiettante. Così, quasi al tramonto, Claudio Lotito può gonfiare il petto col classico comunicato, che mancava da qualche giorno.

"Per la Lazio e per i suoi tifosi, l’arrivo di Gentiletti è fondamentale per rafforzare una squadra già competitiva che saprà confrontarsi alla pari a tutti i livelli. Il suo acquisto rappresenta l’ennesima dimostrazione dell’impegno e dell’attenzione che abbiamo messo nel costruire una squadra forte da ogni punto di vista".

Lotito presenta poi il giocatore da un punto di vista tecnico: "Gentiletti è un difensore centrale sinistro che coniuga spiccato agonismo ad una sana caratterialità, entrambi ingredienti necessari per completare con equilibrio il reparto difensivo della squadra. Peraltro Gentiletti è un giocatore completo, che al suo ruolo da difensore sa unire una innata propensione al goal, come ha dimostrato nell’ultima stagione tra le fila del club argentino, con cui si è aggiudicato la Copa Libertadores".

"Si tratta di un risultato importante per la Lazio che dalla prossima stagione potrà contare sul contributo del miglior difensore della ‘Champions Sudamericana’. Siamo soddisfatti di un acquisto così importante e siamo sicuri che Gentiletti saprà confermare il suo valore anche nel campionato italiano", conclude un trionfante Lotito.

Sullo stesso argomento