thumbnail Ciao,

La cessione di Balotelli al Liverpool libera un posto nell'attacco del Milan, Galliani riparte all'assalto del Porto per il colombiano Jackson Martinez.

Neppure il tempo di concludere la cessione di Mario Balotelli al Liverpool per una cifra molto vicina ai venti milioni di euro che il Milan parte già a caccia del suo erede. L'obiettivo numero uno, trattato sotto traccia per mesi, resta il colombiano Jackson Martinez.

Dopo un Mondiale vissuto in panchina, l'attaccante, nonostante il recente rinnovo con tanto di clausola rescissoria da trenta milioni, sembra infatti pronto a lasciare il Porto. Inseguito vanamente la scorsa estate dal Napoli, che poi gli preferì Higuain, Martinez potrebbe dunque finalmente approdare in Italia.

Il Milan, però, non ha alcuna intenzione (nè possibilità) di svenarsi ed è per questo che Galliani, secondo quanto riportato da 'Sky Sport', starebbe pensando ad un prestito oneroso intorno ai quattro milioni di euro, con diritto (obbligo) di riscatto tra i 22 e i 24. La trattativa, conoscendo il patron del Porto, non si annuncia facile. Secondo quanto riferisce 'Sky', infatti, i 'Dragoes' potrebbero scendere dalla valutazione originaria di 30 milioni al 'saldo' di 25 più bonus. Sotto questa cifra non si tratta.

Ma le voci che vorrebbero il giovane attaccante Aboubakar ad un passo dal club lusitano sembrano confermare come la partenza di Martinez sia qualcosa di più che una semplice ipotesi di mercato. Nel contempo, a dimostrazione che su Jackson il Milan sta andando a tutta, i rossoneri parlano a manetta con i rappresentanti del giocatore, puntanto forte sulla sua volontà di forzare a questo punto la situazione in casa Porto.

L'alternativa, di extra-lusso, per il Milan potrebbe essere rappresentata dall'altro colombiano Radamel Falcao, già stanco dell'avventura al Monaco e pronto a misurarsi con un campionato più competitivo di quello francese. Difficile però, se non impossibile, pareggiare l'attuale ingaggio da dodici milioni netti all'anno che il giocatore percepisce nel Principato.

Grandi manovere, insomma, quelle in corso a Milanello. Il tutto peraltro senza dimenticare come Galliani, nelle ultime ore, avrebbe mosso passi concreti per regalare a Inzaghi anche un rinforzo di qualità a centrocampo, individuato in quel Rabiot sul quale resta forte l'interesse di Arsenal e Juventus. E con un Cerci sempre nel mirino...

Sullo stesso argomento