thumbnail Ciao,

Joseph Minala, giovane centrocampista della Lazio, verrà ceduto una stagione in Serie B per fare esperienza: Bari pronto ad accoglierlo tra le proprie fila.

Festeggerà la maggiore età tra pochi giorni, probabilmente non a Roma, città dove risiede da qualche anno. Nessuna battuta o simili dopo le polemiche di cattivo gusto di qualche mese fa: Joseph Minala compirà 18 anni il 24 agosto. Allora sarà già stato ceduto.

A quanto pare, infatti, Minala è ad un passo dal vestire la casacca del Bari con la formula del prestito. Igli Tare e Claudio Lotito credono tantissimo nel giovane centrocampista, futuro della Lazio. Il camerunense non è però ancora pronto per vestire la casacca biancoceleste in maniera continuativa.

Nel 2014/2015 rimarrebbe chiuso da Biglia, Ledesma e compagnia, limitando la sua crescita. Ecco perchè l'ambizioso Bari di Mangia risulta essere la destinazione migliore per Minala, semplicemente desideroso di crescere e lasciarsi alle spalle la questione dell'età.

Già raggiunto l'accordo per il trasferimento in prestito, domani dovrebbe arrivare la firma: si tratterà di un prestito secco senza diritto di riscatto, ma non è escluso che l'affare possa chiudersi anche con riscatto e controriscatto a favore della Lazio. Di certo i biancocelesti non lasceranno partire definitivamente Minala.

Messosi in luce in Primavera, Minala aveva attirato su di se l'attenzione per un volto diverso rispetto ai suoi coetanei: una questione che ha sensibilmente colpito il centrocampista, comunque intenzionato a rispondere sul campo (la Federazione ha investigato confermando l'età del giocatore, 17enne) agli attacchi verso la sua persona.

Dopo tre presenze in A con la maglia della Lazio, l'avventura in B dove conta di essere protagonista con gli altri nuovi arrivati, da Contini a De Luca, passando per il ritorno di Stoian e l'ingaggio Rossini. Tutti insieme per riportare la Bari nella massima serie.

Sullo stesso argomento