thumbnail Ciao,

Al termine del contratto con la Juventus (giugno 2016), Pirlo annuncia di voler emigrare negli Stati Uniti: "Tra due anni mi trasferirò con tutta probabilità nella MLS".

Altri due anni alla Juventus e poi Andrea Pirlo... smetterà di giocare? Non proprio. Dal Singapore, dove ha giocato e vinto (segnando una doppietta) l'ultima amichevole in terra asiatica, il regista bianconero ha fatto un annuncio importante.

Alla domanda se avesse intenzione di lasciare l'Italia, Pirlo ha risposto così: "La Serie A è un campionato dal livello altissimo e la mia vita in Italia è comoda, non avrei motivo di andar via. Piuttosto gioco altri due anni con la Juventus e poi, forse, mi trasferisco in MLS".

Il contratto di Pirlo con la Juventus scade nel 2016, quando l'ex Milan avrà compiuto 37 anni, l'età giuista per emigrare oltreoceano. Il campionato americano è in piena crescita e Pirlo è evidentemente molto curioso di provare questa nuova esperienza.

Ma tutto questo solo dopo che scadrà il suo contratto con la Juventus, che per altri due anni potrà godere della sua classe immensa: "Forse sono nato fortunato - ha aggiunto Pirlo -. Madre Natura mi ha fatto così e mi ha dato le capacità e il talento per avere successo, e sono grato per questo". E siamo grati anche noi.

Sullo stesso argomento