thumbnail Ciao,

Scatta il valzer dei portieri in Serie A: con Storari molto vicino al Sassuolo, la Juventus cerca il sostituto. Sorrentino in pole: "E' la sua casa", ha detto il padre.

Sta per scattare un valzer dei portieri in Serie A. Tutto parte dalla decisione di Marco Storari, che lascerà la Juventus per accasarsi al Sassuolo e giocare da titolare con la formazione neroverde. L'addio del trentasettenne nei prossimi giorni, costringe la Vecchia Signora a cercare un vice-Buffon e scatenando un vero e proprio effetto domino che coinvolgerebbe diversi club.

Il candidato numero uno a fare da dodicesimo al capitano bianconero è l'estremo difensore del Palermo Stefano Sorrentino. Quest'ultimo può liberarsi dal club siciliano, che ha già individuato il suo rimpiazzo in Christian Puggioni, secondo del giovane Bardi al Chievo

A loro volta i gialloblù si libererebbero di Puggioni se Bizzarri, vice-Perin al Genoa, accettasse la proposta di trasferimento dei Mussi, per quello che sarebbe un incredibile effetto a catena. La nuova situazione che si determinerebbe vedrebbe così Bizzarri a fare da chioccia a Bardi, Puggioni la riserva di Ujkani, Sorrentino il secondo di Buffon e Storari il titolare in Emilia.

In favore dell'arrivo di Sorrentino in bianconero sono arrivate anche le parole di Roberto Sorrentino, ex portiere e padre di Stefano, ex Torino: "La Juve è la Juve e lui ha cominciato la sua lunga carriera proprio nel vivaio bianconero rimanendo per 12 anni, - ha spiegato - dunque per lui sarebbe come tornare a casa", con buona pace dei tifosi granata.

L'alternativa a Sorrentino è suggestiva ed è rappresentata da Federico Marchetti della Lazio. L'estremo difensore biancoceleste permettere anche di gestire il post Buffon in casa bianconera in maniera più soft, quando il capitano deciderà di ritirarsi.

Sullo stesso argomento