thumbnail Ciao,

Il presidente nerazzurro Thohir sembra intenzionato a portare a disposizione di Mazzarri il brasiliano Dani Alves.

Praticamente completati gli acquisti di Pablo Daniel Osvaldo (che arriverà nella giornata di oggi a meno di cambiamenti dell'ultim'ora) e di Gary Medel, il calciomercato dell'Inter non è affatto finito qui. Detto stamane dell'interesse, eventuale, per Cerci, dovesse partire Guarin, e per Biabiany, secondo la stampa spagnola, nello specifico Sport, la dirigenza nerazzurra ha un bel colpo ad effetto in canna.

A Thohir piacerebbe infatti portare a disposizione di Mazzarri, a titolo definitivo, il terzino brasiliano del Barcellona Dani Alves, che a differenza del passato non sembra essere più un punto fermo della squadra, a maggior ragione da quando sulla panchina catalana è arrivato Luis Enrique. Il brasiliano, che tornerà domani dalle vacanze, avrà a breve colloquio con la società, il cui obiettivo è quello di rendere la sua eventuale cessione meno indolore possibile e senza particolari strascichi.

La sua partenza però è tutt'altro che semplice, poichè parliamo di un giocatore che percepisce un ingaggio annuale di 6 milioni di euro. Più abbordabile invece il prezzo del suo cartellino: andando in scadenza nel giugno del 2015 la sua valutazione sembra oscillare tra i 10-15 milioni. Prezzo che potrebbe anche scendere per non correre il rischio di perderlo a parametro zero la prossima estate.

Il Barcellona ha fatto sapere all'Inter di essere disponibile ad intavolare una trattativa, i nerazzurri sono quindi in pole position per l'acquisto del verdeoro. C'è però un altro ostacolo da dover superare: Dani Alves ha fatto già sapere di preferire un approdo nella Premier League. Su di lui nei giorni scorsi si è manifestato l'interesse del Liverpool.

Sullo stesso argomento