thumbnail Ciao,

Dirigenti del Milan hanno avuto la disponibilità di Joel Campbell per un trasferimento. Ora tutto dipende dalla volontà dell'Arsenal e di Wenger.

L'Arsenal lo acquistò a soli 19 anni per poi fargli girare l'Europa in una sorta di 'viaggio sentimentale' (quello che i giovani nobili intraprendevano dopo aver terminato gli studi ndr) che ha toccato città, maglie e tifoserie di Lorient, Siviglia (Betis) e Atene (Olimpiakos).

Dopo un Mondiale di qualità, a 22 anni, Joel Campbell, esterno d'attacco della Costa Rica, sta finalmente attirando su di sè l'attenzione del suo tecnico Arsene Wenger. Ieri goal e assist nell'Emitares Cup contro il Benfica. A osservare le sue gesta c'erano però, come svela 'Sky' anche due dirigenti del Milan: il ds Maiorino e il responsabile scouting Monaco.

I due avrebbero incontrato l'agente del ragazzo ed esposto il progetto di Filippo Inzaghi e del suo nuovo Milan. Campbell pare entusiasta del corteggiamento dei rossoneri. Ma Galliani dovrà vedersela nei prossimi giorni proprio con Wenger.

Che intenzioni avrà il francese con Campbell? Dopo tre prestiti o lo si lancia in pianta stabile o farlo ammuffire in panchina non è certo l'opzione migliore. Ecco perchè Galliani spera nel colpaccio. Magari un altro prestito con diritto di riscatto. Inzaghi resta in trepida attesa.

Sullo stesso argomento