thumbnail Ciao,

Al Monaco piacciono Candreva e Cerci, ma per quest'ultimo c'è in vantaggio il Milan. Davanti a 22 milioni di euro Lotito saluterebbe la stella laziale.

  Luca Momblano
Corrispondente mercato per Goal Italia

È il momento di Federico Pastorello, procuratore che ha in mano due pezzi da novanta del mercato che sarà da qui al 2 settembre: si tratta del portoghese Nani, che vorrebbe fortemente l'Italia ma che per ottenerla dovrebbe chiedere almeno il 30% in meno di ingaggio, e di Antonio Candreva riscattato dalla Lazio (via Udinese) e destinato a trovare nuova collocazione viste le numerose richieste. Lotito monetizzerebbe come ha fatto il Verona con Iturbe (riscatto e rivendita), difficile pensare però ai 30 milioni di euro sbandierati pubblicamente dal patron biancoceleste.

Le ultime ore però segnano il passo, forniscono un indizio nuovo: Candreva, di rientro dalle vacanze post-mondiale, avrebbe chiesto formalmente la cessione alla Lazio. Il che significa che dietro c'è un accordo sulla parola già preso. In Italia le candidate sono le solite due, ovvero Napoli e Juventus, dove prima ancora che tra i rispettivi tecnici l'ala romana è molto gettonata nei piani alti delle due dirigenze.

Qui a far la differenza potrebbero realmente essere le contropartite tecniche (si è parlato di due difensori quali Britos e Ogbonna, ma Lotito chiede di più, vedi Insigne e Giovinco più conguaglio). Sono situazioni simmetriche, ma non così avanti, e comunque la Juventus sarebbe pronta a contromosse soltanto in caso di cessione di uno dei centrocampisti top richiestissimi sul mercato internazionale.

La vera carta da tenere d'occhio è però quella in mano al Monaco. Già, niente più PSG per un Candreva che veniva dato nei radar di Laurent Blanc. La pista buona, in zona Formello, si dice possa essere quella monegasca: di certo il club del Principato ha soldi da poter rimettere in circolo dopo la cessione di James Rodriguez al Real Madrid e l'idea è quella di irrobustire la rosa con almeno 4 nuovi innesti nei diversi reparti.

Candreva piace, come piace Cerci sul quale però il Milan ha un ascendente e una volontà molto forti. Se l'offerta sarà anche solo di 20/22 milioni cash Lotito potrebbe accettare di buon grado, provando poi ad accontentare il tecnico Pioli che gli chiede a gran voce un suo vecchio pupillo come il fantasista uruguaiano Gaston Ramirez, in uscita sicura dal Southampton di Ronald Koeman.

Get Adobe Flash player

Sullo stesso argomento