Verdi rimane in azzurro: ripassa dal Torino all'Empoli

Protagonista nella scorsa stagione, Simone Verdi torna a Empoli. Il Torino, comproprietario del cartellino assieme al Milan, ne ha annunciato il prestito.
Nella scorsa stagione è stato uno dei protagonisti della cavalcata verso la Serie A, finalmente ottenuta dall'Empoli. Quest'anno, nel club azzurro sperano che Simone Verdi possa confermarsi anche nella massima serie. E intanto gli danno fiducia, prendendolo nuovamente in prestito dal Torino.

"Il Torino Football Club comunica di aver ceduto a titolo temporaneo all’Empoli FC il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Verdi"
il comunicato emesso sul sito ufficiale del club granata, comproprietario assieme al Milan del cartellino del 22enne trequartista.

Verdi, lasciato a Torino dai rossoneri ma nemmeno convocato da Giampiero Ventura per la prima fase del ritiro, a Bormio. "Il ragazzo dovrebbe andare in una squadra dove si sente stimato. Non sto nemmeno a dire quale sia" diceva lunedì il suo procuratore, Donato Orgnoni. L'Empoli, ovviamente. Accontentato.