thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - Il Manchester United, su input di Van Gaal, ha proposto un ulteriore prolungamento ad Evra per convincerlo a restare. Ma il francese ha già scelto la Juventus.

Patrice Evra ha già deciso il proprio futuro. L'esterno francese vuole soltanto la Juventus, tanto da aver declinato i disperati tentativi del Manchester United che ha provato in tutti i modi a convincerlo a restare con una nuova proposta di contratto. Ma ormai, è troppo tardi.

Come appreso da Goal UK, il terzino ha detto 'no' ad un ulteriore prolungamento biennale offerto dai 'Red Devils' su input del neo tecnico Louis Van Gaal. L'olandese non vorrebbe privarsi così a cuor leggero di Evra nonostante l'arrivo di Shaw e ha invitato il club a giocarsi le sue carte.

La Juve garantirà al laterale transalpino tre milioni di euro per due stagioni, condizioni ben gradite dal calciatore pronto a calarsi nella nuova avventura italiana. Soprattutto dopo l'acquisto dell'ex Southampton da parte dello United, pari ruolo di Evra che rischia di fargli perdere posizioni nelle gerarchie della rosa.

Lo United ha di fatto pareggiato l'offerta dei bianconeri per convincere Evra a restare, tentativo vano visto la convinzione del giocatore a sposare la causa della Juventus.

Il trasferimento si concretizzerà dunque in questi giorni, in modo da consentire al giocatore di aggregarsi al gruppo diretto da Conte già nelle prime battute del ritiro, in programma a Vinovo a partire da lunedì prossimo.

Sono ore caldissime per il mercato della Juventus, vicina come mai ad altri due colpi: per Iturbe c'è l'accordo con il Verona sulla base di 27 milioni, Morata scalpita in Spagna. E Conte gongola...

Sullo stesso argomento