thumbnail Ciao,

Il goal di Zamora in pieno recupero manda il QPR in Premier League dopo un solo anno di purgatorio. Pessime notizie per il Milan, che sperava nello sconto su Taarabt.

Minuto novantuno di Derby County-QPR, la squadra londinese, in dieci per l'espulsione di O'Neill, trova con Zamora il goal che vale la promozione in Premier League, a soli dodici mesi dalla retrocessione.

Enorme, ovviamente, la soddisfazione in casa QPR. Peccato che, in Italia, qualcuno avrebbe sicuramente preferito che le cose andassero diversamente. Non è un mistero, infatti, che il Milan tifasse per il Derby.

Il motivo, di calciomercato, è presto detto. Nel caso in cui il QPRfosse rimasto in Championship infatti, riscattare Taarabt sarebbe stato più facile e sicuramente più vantaggioso economicamente.

Il club inglese non avrebbe potuto permettersi di tirare troppo la corda nella trattativa con i rossoneri sul riscatto di Taarabt, che ha convinto un po' tutti nei suoi sei mesi italiani.

Galliani sperava di ottenere uno sconto sui sette milioni pattuiti solo qualche mese fa, scenario decisamente meno realizzabile, oggi, dopo il ritorno in Premier degli Hoops.

Il sogno era quello di fare proprio l'intero cartellino di Taarabt per soli quattro milioni. Sogno svanito sul più bello, quello del Milan. Sogno appena iniziato, per il QPR. Di nuovo in Premier League.

Sullo stesso argomento