thumbnail Ciao,

Parole che lasciano di stucco quelle con cui il presidente del San Paolo ha chiuso la porta all'ipotesi di un trasferimento di Ganso al Napoli: "Nemmeno per tutti i soldi della ...

Parole che forse volevano essere ironiche o scherzose ma che sicuramente non hanno raggiunto l'obiettivo, anzi sono sprezzanti come poche nei confronti del Napoli. Il presidente del San Paolo, Carlos Miguel Aidar, infatti, ha chiuso la porta al club partenopeo riguardo le voci circolate anche recentemente sull'interessamento per Paulo Henrique Ganso. Quelle usate da Aidar, però, sono parole che lasciano di stucco.

"Ganso al Napoli? Nemmeno per tutti i soldi della camorra - ha detto Aidar ai microfoni di 'Radio Jovempan' - Non siamo interessati a vendere il giocatore, siamo un club che compra. Ho promesso una squadra vincente e pertanto intendiamo rinforzare la squadra per puntare a vincere il prossimo campionato".

E' però anche una questione di soldi... "Il valore del giocatore che viene indicato nel contratto è di 25 milioni di euro - ha spiegato Aidar - Il Napoli dovrebbe avanzare una proposta scritta con annesse garanzie di pagamento. E non credo che il Napoli abbia questa forza economica, non intendo sminuirlo ma la camorra non ha più tutto questo potere. Non ho ricevuto alcuna proposta, ma se pure la ricevessi, siccome siamo già in possesso del 32% del calciatore, economicamente parlando, possiamo anche acquistare il resto del suo cartellino. Pertanto, è molto improbabile che Ganso lasci il San Paolo, tantomeno ora che sta brillando di nuovo".

Parole pesantissime e molto gravi quelle del presidente del San Paolo che non potevano passare inascoltate ed infatti il Napoli, attraverso il suo sito ufficiale, ha pubblicato un comunicato di risposta: "In merito alle dichiarazioni del Presidente del San Paolo, che ha offeso l'immagine e la storia di una Società gloriosa e prestigiosa come quella della SSC Napoli, l'unica cosa che possiamo dire e' che ognuno si qualifica per quello che fa e che dice. Le sue affermazioni non meritano un'attenzione maggiore di quanto non ne abbiamo concessa con questa breve nota. A margine di ciò aggiungiamo che, naturalmente, non c'e' mai stata alcuna trattativa per il calciatore Ganso che non ci interessa".

Non solo, il club partenopeo potrebbe decidere di adire alle vie legali: "In ogni caso le offensive e farneticanti dichiarazioni del sig. Carlos Miguel Aidar sono già al vaglio dell'ufficio legale della SSCN che intende tutelare in ogni sede giudiziaria l'immagine della società gravemente diffamata dalle parole pronunciate dal Presidente del San Paolo".

Sullo stesso argomento