thumbnail Ciao,

La Juventus sta stringendo per acquistare Senad Lulic come primo rinforzo della prossima annata. 15 milioni alla Lazio più Quagliarella o Isla.

La Juventus non ha ancora un capo branco per la prossima stagione, dato di fatto. Antonio Conte prolunga il suo dubbio, attende, spera, mentre Madama fa le sue mosse. Beppe Marotta, così come Agnelli, Paratici, Elkann e tutto il team, hanno in mente sopratutto il futuro della panchina. Ma non per questo dimenticano il calciomercato.

Mentre la questione Immobile rimane oggetto simil diplomatico sull'asse granata-giallonera-bianconera, con i dubbi su chi riportare a casa Juventus (Berardi, Zaza, Gabbiadini, Marrone e compagnia in prestito/comproprietà), Marotta avanza sul fronte nuovi volti.

Per 'Sport', portale bosniaco, sarà Senad Lulic il primo acquisto della Juventus 2014/2015. Esterno alto in una Signora portata al gran ballo europeo da Conte? Nel 3-5-2 o nel 4-3-3? Con Montella? Oltre l'allenatore, rimane un giocatore che arriverebbe qualunque sia il tecnico a guidare i bianconeri.

Si parla di 15 milioni al club alla Lazio e un contratto di quattro anni a 2 milioni netti a stagione per il giocatore. Si evidenzia inoltre come Lulic sarà a Torino per le visite mediche il prossimo lunedì, così da raggiungere il ritiro della nazionale bosniaca, con cui farà i Mondiali, solo mercoledì prossimo.

L'affare non è affatto chiuso e dalla Juventus non arrivano segnali di chiusura, ma la sensazione è che l'uomo della Coppa Italia 2013 sia sempre più vicino a lasciare Roma. Lulic 71 (il bosniaco ha creato una linea d'abbigliamento e di merchandising dedicata al goal contro la Lupa di Andreazzoli lo scorso anno) è pronto a salutare.

Claudio Lotito chiedeva 18 milioni, ma 15 bastano e avanzano, sopratutto se corredati dall'invio di uno come Fabio Quagliarella, che già a gennaio si era promesso alla Lazio per l'estate. Il momento pare giunto, ma a difendere i colori dell'Aquila, sbiaditi in questa stagione, potrebbe esserci anche Mauricio Isla. Non è escluso che entrambi si ritrovino nella Capitale il prossimo anno, ma solo uno grazie all'operazione Lulic.

Non avanza a ritmo forsennato la  trattativa tra i due club, anche se contatti ci sono già stati: l’ultimo allo Stadium ieri sera dove Lotito ha incontrato Agnelli a margine della finale di UEFA Europa League. Se le visite mediche di lunedì non saranno confermate sarà sopratutto per la priorità in casa Juventus, Antonio Conte. Risolta quella spazio agli acquisti e alle cessioni, Lulic come prima pedina nello scacchiere.

Get Adobe Flash player

 

Sullo stesso argomento