thumbnail Ciao,

Petrachi, ds del Torino, non ha gradito il summit Dortmund-Juventus per Immobile e avvisa i bianconeri: "Andremo alle buste, Cairo pronto a investire oltre 10M".

Il futuro di Ciro Immobile scatena un derby anche sul mercato. Protagoniste Torino e Juventus, col Borussia Dortmund 'nodo' della discordia su cui il direttore sportivo granata Gianluca Petrachi fa leva per lanciare un chiaro 'avvertimento' alla società bianconera.

In occasione del 'Gran Galà' (dove il bomber napoletano è stato premiato come giocatore dell'anno e i tifosi lo hanno invitato a restare con slogan d'affetto), il dirigente ha mostrato di non aver per nulla gradito l'incontro tra i tedeschi e 'Madama' in merito all'affare Immobile: "Gliela faremo pagare pesantemente. Andremo alla buste e Cairo è disposto ad investire più di 10 milioni", queste le parole di Petrachi riportate dalla 'Gazzetta dello Sport'.

Insomma, Petrachi contesta alla Juve manovre scorrette che rischierebbero di destabilizzare l'ambiente Toro e ormai appare inevitabile che per definire l'unico proprietario del cartellino dell'attaccante si finirà alle offerte 'al buio'.

Cairo, assente alla festa, sta studiando le strategie di mercato imperniate proprio sul 'rebus' Immobile. Il Borussia aspetta risposte dai bianconeri in giornata, mentre l'Atletico Madrid ha rinviato ogni interesse a dopo l'ultima e decisiva giornata della Liga. E il Torino, che doveva vedersi con 'Madama', a questo punto è pronta a sfidarla.



Sullo stesso argomento