thumbnail Ciao,

Calciomercato Tottenham, si punta su De Boer: “Ma non voglio partire..."

Frank De Boer candidato alla panchina del Tottenham. Ma il tecnico dell'Ajax non sembra convinto: "Non voglio lasciare il club, mi piace lavorare qui".

Il Tottenham è intenzionato a ripartire da Frank De Boer. Il tecnico dell'Ajax sembra essere al momento uno dei principali candidati per la panchina degli Spurs: è stato lo stesso mister olandese a rivelarlo. Il club londinese, stando a quanto appreso, ha contattato il ds dei Lancieri, Marc Overmars, per iniziare a sondare la disponibilità dell'allenatore fresco campione d'Olanda.

"Ascolterò e parlerò - ha spiegato il 43enne De Boer all'emittente olandese 'Nos' - A quel punto farò sapere cosa deciderò". Il nome del tecnico, tra quelli emergenti nel panorama continentale, è stato accostato a numerose big di mezza Europa. Nel recente passato, prima della reiterata riconferma di Mazzarri da parte dell'Inter, si era parlato di De Boer anche come possibile nuova guida dei nerazzurri.

"Io voglio dare qualcosa ad un club - ha aggiunto De Boer nel corso dell'intervista - in modo che la gente possa dire che in quella squadra si vede la mano di Frank De Boer, un po' come sta succedendo al Liverpool con Rodgers". L'olandese è uno che sa come si vince: domenica scorsa ha messo le mani sul quarto titolo nazionale di fila alla guida dell'Ajax. Logico che le grandi d'Europa bussino alla sua porta.

Ai microfoni di 'Voetbal International', De Boer ha poi provveduto a correggere parzialmente il tiro sull'interessamento del Tottenham nei suoi confronti: "Mi hanno detto che avrebbero voluto parlare con me a fine stagione e io ho risposto che prima dovevo finire la stagione con l'Ajax in maniera positiva. Dopodichè avrei ascoltato la loro proposta, niente di più, niente di meno".

Il Tottenham, ha spiegato De Boer, "non ha ancora contattato il mio agente Guido Albers. Ad ogni modo, voglio essere chiaro su questo: non ho alcuna intenzione di lasciare l'Ajax. Abbiamo una squadra fantastica e mi sta piacendo molto lavorare qui". Lo stesso Overmars ha poi confermato che l'interesse del Tottenham non si è ancora manifestato in forme concrete.

Sullo stesso argomento