thumbnail Ciao,

In caso di cessione di Icardi l'Inter potrebbe prendere Morata e uno tra Dzeko e Torres. Per gli altri reparti piacciono sempre Nilton e gli esterni Widmer e Vrsaljko.

Il leit-motiv del prossimo calciomercato Inter sarà il seguente: se arriva una buona offerta, via libera per tutti. Vale per Handanovic e Icardi, ma anche per i vari Ranocchia, Guarin e Alvarez. La priorità è rafforzare la rosa: se va via un pezzo da novanta, ne arriva un altro. In caso di cessione di Maurito, il principale candidato per la sua sostituzione rimane Alvaro Morata.

Il baby-attaccante del Real vorrebbe rimanere a Madrid per giocarsi le sue chances, ma il poco spazio ottenuto quest'anno potrebbe spingerlo a cambiare aria, e l'Inter sarebbe una delle soluzioni più fattibili. I Blancos potrebbero considerare l'ipotesi di una cessione di Morata, il cui attuale contratto scade nel 2015, inserendo nell'eventuale contratto di vendita una speciale clausola di riacquisto.

Ma non finisce qui. Se l'Inter dovesse cedere Icardi, sarebbero due i nuovi arrivi in avanti: oltre a Morata, per l'altro posto se la giocano Dzeko - che però preferirebbe restare in Premier (in corsa il Tottenham) - e Torres. Lo spagnolo può sbarcare a Milano soltanto in un caso: con la formula del prestito oneroso e con il pagamento di una parte dell'ingaggio da parte del Chelsea.

Per il resto arriveranno un esterno, possibilmente ambidestro, e un centrocampista di sostanza: per il primo ruolo, come riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', se la giocano Widmer (Udinese) e Vrsaljko (Genoa), per il secondo il favorito è sempre il brasiliano Nilton. Lavori in corso in casa Inter.



Sullo stesso argomento