thumbnail Ciao,

Lista della spesa per Galliani: in porta il messicano Ochoa, in difesa il 31enne Basa del Lille, sulla trequarti Boetius, talentuoso esterno del Feyenoord e cugino di Emanuelson.

Grandi manovre in casa Milan. Ma senza i milioni della Champions e con un Europa League ancora da raggiungere, toccherà al 'mago' Galliani fare come sempre le nozze con i fichi secchi. Il prossimo luglio/agosto Milanello sarà un porto di mare. Gente che se ne andrà e gente che arriverà.

La lunghissima lista della spesa messa oggi nero su bianco da 'Tuttosport' parla chiaro. Partiamo dal ruolo di portiere: Abbiati giocherà ancora una stagione e probabilmente se la vedrà con Agazzi che è già stato opzionato da qualche mese. Marchetti e Perin sono sempre sotto la lente d'ingrandimento mentre Ochoa, estremo messicano dell'Ajaccio ha apertamente detto di voler vestire rossonero. Lasceranno invece, Amelia (in via definitiva) e Gabriel (in prestito).

Capitolo difesa: Silvestre non verrà riscattato, a Zaccardo verrà trovata una meta gradita così come Zapata (più che Mexes). Constant e Emanuelson sono ancora in bilico. Bonera rimarrà mentre per Ramì si contano le monetine per il riscatto. Il nome nuovo è il centrale montenegrino del Lille Marko Basa, esperto over 30 che però piace molto anche a Rudi Garcia. Antenne sempre dritte per Alex del Psg e Doria del Botafogo. Per le fasce occhio al cavallo di ritorno Aly Cissokho, al merengues Coentrao e all'ex Inter Santon.

Veniamo a quello che è il reparto chiave del Milan di Seedorf, ovvero la trequarti. Con BirsagrSaponara e Robihno pronti a salutare e Taarabt che verrà riscattato, numericamente c'è bisogno di gente nuova. Con El Shaarawy ambito dal Torino, Seedorf guarda all'Olanda. Piace il 22enne Jean-Paul Boetius, esterno capace di giocare sia a destra che a sinistra che in questa stagione sta trovando grande continuità nel Feyenoord. Già nel giro della nazionale il ragazzo è valutato 7-8 milioni.

E se Boetius dovesse arrivare a Milanello, i rossoneri continuerebbero la loro storia di 'famiglia allargata'. Dopo aver ingaggiato in passato Chedric Seedorf (cugino dell'attuale tecnico) e Digao (fratello di Kakà), porterebbero a casa il cugino di Emanuelson. E' questo infatti il grado di parentela che c'è fra l'attuale esterno del Milan e il nuovo obiettivo del 'Diavolo' in forza al Feyenoord.


Sullo stesso argomento