thumbnail Ciao,

Diversi i nomi sul taccuino di Sabatini per la nuova Roma: Jackson Martinez, Lacazette, Lukaku e Iturbe in avanti; Parolo, Koke e Emre Can in mediana, Digne come terzino.

Con una mano e mezza sul secondo posto, la Roma comincia a programmare la prossima stagione sia in chiave bilancio sia in chiave calciomercato, argomenti che corrono ovviamente su due binari paralleli. Con un tesoretto di circa 35-40 milioni che deriverà dal ritorno nella massima competizione per club, Rudi Garcia vuole un attaccante di caratura internazionale al proprio servizio.

Il nome nuovo, lanciato oggi dalla 'Gazzetta dello Sport' è quello del colombiano del Porto Jackson Martinez. Già cercato assiduamente dal Napoli la scorsa estate prima di arrivare a Higuain, il 27enne è il primo obiettivo di Pallotta. Il Porto non è mai cliente facile (base di 30 milioni per la trattativa) ci sarà da lavorare ai fianchi. D'altronde uno che segna 42 reti in 52 match coi Dragoes in 2 anni non è certo uno dei tanti.

La Roma tiene d'occhio anche calciatori più giovani come Lacazette, Lukaku e il solito Iturbe sempre per l'attacco, Parolo e Koke per la mediana e Digne del Psg per il ruolo di terzino. Molto dipenderà anche dalle varie cessioni. Ljajic è in bilico, uno fra Benatia e Pjanic potrebbe essere sacrificato in una mossa in stile 'Marquinhos-Lamela'. Secondo 'Il Tempo' infine, il nuovo nuovo per il centrocampo è il 20enne turco Emre Can del Leverkusen, capace nelle 'Aspirine' di ricoprire più ruoli.

Intanto Pallotta continua a portare soldi freschi nelle casse giallorosse. Starwood Capital, leader americana nel settore immobiliare, entrerà nella società creata ad hoc per gestire i fondi del club. Il bilancio nel frattempo continua a migliorare. Il rosso 58 milioni di due anni è passato alla fine della scorsa stagione a 40 e fra pochi mesi si toccherà quota -25/30. E con la costruzione del nuovo stadio il pareggio di è un obiettivo più che raggiungibile.

Sullo stesso argomento