thumbnail Ciao,

Si moltiplicano le voci riguardo il possibile passaggio di Mehdi Benatia al Bayern Monaco, vista la grandiosa stagione del marocchino. L'agente dubbio: "Incontreremo la Roma".

A qualcuno sembrava una spesa esagerata, troppo elevata per un difensore centrale visti i tempi italiani. Certo, c'era la cessione di Marquinhos a una cifra spropositata ad aiutare la Roma, ma i quasi 15 milioni per prelevare Medhi Benatia dall'Udinese potevano sembrare un po' fuori norma. E invece...

E invece Benatia ha dimostrato di valere tutti quei milioni, come a Udine. Goal, anticipi, grinta e precisione difensiva. Un centrale di spessore per una squadra rinata sotto Rudi Garcia, in lotta per lo Scudetto e che nella prossima stagione potrà nuovamente giocare i gironi di Champions League dopo divesi anni.

Intevitabile che i più grossi, e spendaccioni, club europei abbiano messo gli occhi sul giocatore della Roma, classe 1987. Benatia ha segnato cinque reti nelle trenta presenze stagionali in Serie A, strappando applausi scroscianti ai propri tifosi. Insieme a Castan forma una coppia perfetta, la miglior difesa della Serie A e d'Europa per goal subiti.

Negli utlimi giorni si sono moltiplicate le voci relative ad un interessamento del Bayern Monaco per l'ex Udinese. Guardiola lo vuole per puntellare una difesa comunque già importante, vedi il Triplete dello scorso anno e la Bundesliga dell'attuale annata.

L'agente di Benatia non tiene la porta chiusa, sa bene che la Roma dovrà darsi da fare per blindare il suo assistito, magari aumentanto lo stipendio e prolungando di un ulteriore anno un contratto già in scadenza nel 2018.

"Il futuro di Benatia? Presto avremo un incontro con la Roma" evidenzia il procuratore a l'Equipe'. "I dirigenti sono consapevoli del fatto che grandi club sono interessati. Dopo l’incontro con la Roma vedremo quale sarà la decisione di Mehdi. Anche se ad oggi si sente molto molto bene a Roma".

L'anno scorso fu Marquinhos a lasciare Roma, con tre decine di milioni nelle casse giallorosse. Quest'anno potrebbe essere il turno di Benatia, non solo appetito dal Bayern Monaco di Guardiola, ma bensì anche dallo stesso PSG che nell'ultimo triennio ha acquistato giocatori praticamente sempre dalla Serie A. Potrebbe aprirsi il tormentone da qui alle prossime settimane. Inevitabile davanti ad un centrale così.

Sullo stesso argomento