thumbnail Ciao,

Il centrocampista della Juventus, Pogba, preferisce non sbilanciarsi sul proprio futuro: "A Torino sto bene, del resto parleremo a fine stagione. Sogno di vincere il Mondiale".

E' il sogno proibito di tutti i top club europei. Psg, Real Madrid e Manchester United farebbero follie pur di assicurarselo. A godersi Paul Pogba, almeno fino a giugno, sarà però solo la Juventus, lesta a strapparlo ai Red Devils per pochi spiccioli un paio di estati fa.

Il centrocampista francese, intervistato da 'Telefoot', ha preferito non sbilanciarsi sul proprio futuro, spiegando: "Adesso voglio essere concentrato solo sul campo. Quando finirà la stagione sarò io stesso a parlare di quello che sarà. Alla Juventus e in Nazionale va tutto benissimo, sono molto felice".

I bianconeri, dal canto loro, sperano di rinnovare il contratto del centrocampista, in scadenza nel 2016, quantomeno per sedersi intorno al tavolo delle trattative in una posizione di forza. "Io voglio divertirmi molto e segnare tanti goal. Per riuscirci però bisogna sempre fare molti sacrifici", ha continuato Pogba.

Che poi lancia uno sguardo sul prossimo Mondiale: "E' sempre un piacere indossare la maglia della Francia, io spero che il mio sogno si avveri. Tutti noi faremo di tutto per vincere la Coppa. Non mi preoccupo di arrivare ai quarti o di uscire nella fase a gironi. L'importante è rimanere concentrati". Solo sul campo, of course.

Sullo stesso argomento