thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - Non solo rinnovi, l'Inter è già attivissima sul fronte acquisti: si attende la scelta di Sagna, su Morata tutti d'accordo in casa nerazzurra...

  Fabrizio Romano
Corrispondente Inter per Goal Italia

La ricostruzione va avanti. Mentre Ibrahima Mbaye segna la sua prima doppietta in Serie A e aspetta l'appuntamento con l'Inter per discutere un possibile rinnovo che eviti l'inserimento dei top club inglesi o della Juventus, c'è chi il proprio rinnovo con il nero su bianco dopo le strette di mano con il dt Piero Ausilio potrà firmarlo entro la fine di marzo.

Come già vi avevamo raccontato su Goal.com, toccherà presto a Rodrigo Palacio firmare con l'Inter fino al 2016, prolungando di un anno il suo attuale contratto; questa sarà anche la settimana dell'arrivo a Milano dell'agente di Fredy Guarin, Marcelo Ferreyra, pronto a chiudere un rinnovo che porterà il colombiano a guadagnare 3 milioni di euro a stagione fino al 2017, operazione che metterà una definitiva pietra sul caos invernale riguardante l'affare Vucinic con la Juventus.

Ma non c'è solo spazio per i rinnovi. Perché l'Inter tesse anche la tela dei colpi futuri, dalla difesa all'attacco. Dall'Inghilterra, si aspetta con serenità la risposta di Bacary Sagna alle proposte ricevute finora. Quella del 'suo' Arsenal per rinnovare lo tenta molto, per questo ci sta seriamente riflettendo anche con la sua famiglia. Se dovesse cambiare campionato, però, gradirebbe l'idea Inter che ha già stregato Nemanja Vidic. Per questo da parte nerazzurra c'è grossa serenità nell'attendere, deciderà Sagna al momento giusto.

Deciderà invece il Real Madrid quello che sarà il destino di Alvaro Morata, un altro nome sottolineato e cerchiato in rosso sulla lista di Piero Ausilio già condivisa con Erick Thohir e Walter Mazzarri. Un attaccante giovane, moderno, di qualità e con senso del goal. L'uomo giusto per raccogliere l'eredità di Diego Milito, senza spese eccessive o ingaggi irraggiungibili come quelli dei vari Fernando Torres o Edin Dzeko. Morata è un profilo che piace moltissimo. Per questo, l'Inter ha già fatto sapere al suo entourage di volersi seriamente inserire con una prima proposta al Real Madrid se non dovesse arrivare entro maggio il rinnovo di Morata con le merengues.

L'attaccante spagnolo andrà in scadenza nel 2015 e vuole capire i margini di manovra per il suo futuro al Real. Se non dovesse avere rassicurazioni, allora le prime chiacchierate dei suoi agenti con i club interessati (non solo l'Inter, ma anche la Juventus, il Monaco e l'Arsenal) potrebbero intensificarsi e diventare nel giro di qualche mese trattative vere e proprie.

Il profilo di Morata è graditissimo a Thohir per la sua politica, ma anche a Mazzarri e al suo staff come tipologia di giocatore. Tutto verrà valutato più avanti, però la mossa nerazzurra con l'entourage del giocatore c'è già stata. Decollerà? C'è ancora tempo, palla al Real e ad Alvaro. Con l'Inter che aspetta, tra rinnovi e addii. Preparando la sua ricostruzione.

Sullo stesso argomento