thumbnail Ciao,

Dopo aver scavalcato Wiese e Carini, Doblas è ufficialmente un giocatore del Napoli. L'ex Betis ha firmato un contratto fino a giugno. Sarà il vice Reina visto il k.o di Rafael.

Un 34enne sbarca ufficialmente in maglia Napoli. Dopo gli ultimi dettagli limati nella giornata di ieri, Toni Doblas è arrivato quest'oggi in città per iniziare l'avventura nel suo terzo campionato, dopo quello natio spagnolo e quello azero. Arriva ovviamente in qualità di svincolato, visto il calciomercato invernale chiuso quasi un mese fa.

E' stata la stessa società azzurra ad ufficializzare l'acquisto di Doblas attraverso il proprio profilo Twitter, con un breve messaggio. Il portiere spagnolo sarà il secondo di Reina fino al termine della stagione, visto l'infortunio del brasiliano Rafael, che dovrà stare fermo fino alla prossima stagione.

Doblas, andaluso, era svincolato dall'ultima esperienza, la prima, fuori dal torneo spagnolo: nel 2013 è infatti finito a giocare per gli azeri del Khazar. Indossanto questa maglia ha subito addirittura otto reti in casa nei preliminari di Europa League, uno shock che ha portato alla rescissione anticipata del contratto.

Prima di questa esperienza Doblas aveva militato per tutta la vita in Spagna, specialmente col Betis Siviglia, dal 1999 al 2003 nelle giovanili e dal 2004 al 2008 in prima squadra. Tre parentesi alla Real Sociedad, due in prestito allo Xerez e una al Huesca. Una carriera senza lampi, da buon portiere.

Doblas ha superato nella lista degli svincolati l'ex Inter Carini e sopratutto il tedesco Wiese, che dopo l'infortunio di Rafael pareva il candidato numero uno a difendere i pali della porta azzurra come secondo.

Reina primo, Doblas secondo e Colombo terzo per ora, poi in estate, con l'arrivo di Andujar, le cose potrebbero cambiare. Doblas potrebbe finire a fare il terzo in caso di rinnovo, mentre Colombo dovrebbe lasciare il club, vista l'età a dir poco avanzata.
Contratto fino a giugno 2014 e in teoria la possibilità di un rinnovo contrattuale, qual ora dovesse convincere la società, magari anche solo da uomo spogliatoio: con Reina che in passato ha accusato diversi problemi fisici, Doblas potrebbe comunque essere chiamato in causa, in Serie A o chissà, nella finale di  Coppa Italia.

Arrivo in città, visite mediche e firma, Doblas è un nuovo giocatore del Napoli. Nei prossimi giorni la presentazione ufficiale come nuovo rinforzo azzurro, in attesa di conoscere e restare ammaliato dall'amore napoletano e dalla foga del San Paolo.

Sullo stesso argomento