thumbnail Ciao,

Una clausola 'low cost' consentirà al Sassuolo di riscattare Paolo Cannavaro dal Napoli per soli mille euro, ma per poterlo fare i neroverdi dovranno restare in Serie A.

L'addio di Paolo Cannavaro al Napoli dopo oltre 7 stagioni ha fatto rumore, ma a rendere ancor più 'particolare' l'affare che ha portato lo stopper a firmare col Sassuolo è una clausola inserita in occasione dell'accordo tra le due società per il riscatto a fine stagione.

Il retroscena viene svelato dalla 'Gazzetta di Modena', secondo cui partenopei ed emiliani hanno raggiunto un'intesa da sfruttare in caso di permanenza in Serie A del club di Squinzi: aggiudicarsi l'intero cartellino di Cannavaro dal Napoli per appena mille euro.

Attualmente il difensore è in prestito con diritto di riscatto, opzione questa che il Sassuolo può far valere attraverso una cifra irrisoria in rapporto al valore del calciatore. Ma come detto, la condizione è che i neroverdi riescano ad evitare la retrocessione.

Uno dei motivi di tale 'compromesso' potrebbe essere legato all'acquisto di Duvan Zapata da parte del Napoli, che in estate strappò l'attaccante colombiano proprio alla concorrenza del Sassuolo: in tal modo, i partenopei si 'sdebiterebbero'.

Sullo stesso argomento