thumbnail Ciao,

Il Ds della Lazio, Igli Tare, e il tecnico biancoceleste Reja confermano l'accordo raggiunto con Quagliarella a partire da giugno. In casa Juventus aspettano offerte.

Fabio Quagliarella sposa la Lazio. L'attaccante stabiese, pur rifiutando le avances biancocelesti durante il mercato di gennaio, ha lasciato qualcosa in più che uno spiraglio in vista di un trasferimento nella Capitale il prossimo giugno. Che la sua avventura alla Juventus sia giunta al termine d'altronde è sotto gli occhi di tutti, l'arrivo di Osvaldo è stata solo l'ennesima conferma.

Ieri, intervistato a pochi minuti dal match contro il Chievo, Tare ha rivelato l'accordo praticamente raggiunto con Quagliarella: "Ci ha dato la disponibilità per l’estate". Concetto ribadito nel post-partita anche dal tecnico della Lazio, Edy Reja: "E’ vero, il giocatore ci ha espresso la sua disponibilità per il prossimo campionato".

Tra cinque mesi d'altronde, come riportato oggi da 'Tuttosport', la Juventus medita una vera e propria rivoluzione offensiva. In lista di partenza, oltre a Quagliarella, ci sono anche Giovinco e Vucinic. Tutti e tre gli attaccanti, in scadenza nel 2015, sembrano non rientrare nei piani di Conte.

Il possibile riscatto di Osvaldo, e la sicura conferma di Tevez e Llorente, riduce di molto i margini di manovra. Senza dimenticare il probabile ritorno alla base di almeno uno tra Gabbiadini e Berardi. E con Immobile sullo sfondo. Insomma, in caso di cessione di Quagliarella alla Lazio, l'impressione è che in casa Juventus pochi si straccerebbero le vesti. A Lotito il compito di mettere sul piatto l'offerta giusta.

Sullo stesso argomento