thumbnail Ciao,

Il Napoli tenterà l'ultimo assalto a Capoue e pensa al difensore Koulibaly del Genk, il Sassuolo pressa Cannavaro (piace anche all'estero) mentre Armero è tra Milan e West Ham.

Poche ore alla chiusura del mercato invernale e il Napoli potrebbe regalare ai suoi tifosi il quinto colpo di gennaio. Dopo Andujar, Ghoulam, Henrique e Jorginho, resta da capire se verrà sferrato un ulteriore assalto ad Etienne Capoue e soprattutto il destino di Pablo Armero e Paolo Cannavaro.

Nelle idee del Napoli c'era quella di consegnare a Benitez due centrocampisti e ne è arrivato soltanto uno, per questo i residui scampoli della finestra trasferimenti potrebbero regalare un 'colpo di coda' nella trattativa col Tottenham per Capoue o magari una clamorosa riapertura sul fronte Gonalons.

Intanto il primo, a 'L'Equipe', ha manifestato la sua voglia di giocare per sperare nel Mondiale: "Ma se non trovo spazio è difficile... Qualora dovesse spuntare un'opportunità, ne parleremo". Il suo scarso impiego è legato al fatto che il tecnico degli Spurs Sherwood lo vede più come difensore centrale che in mediana.

Ma gli azzurri pensano anche al futuro e in vista dell'estate stanno pensando di mettere le mani su Kalidou Koulybaly, difensore francese di origini senegalesi classe '91 di proprietà del Genk. L'idea del Napoli è di acquistarlo per sbaragliare la concorrenza, ma lasciarlo in Belgio fino a giugno.

A tener banco però è anche il mercato in uscita: ci sono da piazzare Armero e Cannavaro, per i quali le offerte non mancano. Il colombiano è diviso tra Milan e West Ham, mentre l'ormai ex capitano piace parecchio al Sassuolo ma ha anche offerte dall'estero (Besiktas, Cardiff e Trabzonspor).

Sullo stesso argomento