thumbnail Ciao,

Il presidente del Lione parla del mercato del club ammettendo di aver rifiutato tante offerte per alcuni dei suoi migliori giocatori. Tra cui Gonalons, su cui c'era il Napoli.

Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, parla ai microfoni della rivista 'Surface' commentando le voci che avrebbe voluto nella sessione di mercato invernale la cessione di uno dei pezzi pregiati del club francese. Tanti club avrebbero infatti bussato alla porta del club per i suoi pupilli, ma la risposta di Aulas è stata sempre negativa.

Clement Grenier, Alexandre Lacazette, l'ex milanista Yoann Gourcuff e Maxime Gonalons, quest'ultimo vicinissimo alla firma con il Napoli nella prima parte del mercato di gennaio, sarebbero i giocatori che avrebbero attirato le attenzioni di diversi club europei tra cui, appunto, anche alcuni del nostro paese.

"Nonostante ci siano pervenute offerte che rappresentavano delle opportunità finanziarie - ammette il presidente del club francese - abbiamo deciso di essere saggi e non smantellare una squadra che sta giocando bene" chiudendo così, salvo clamorosi sviluppi, la porta ad ogni possibile trasferimento in questa finestra di mercato di uno dei gioielli del club.

Sullo stesso argomento