thumbnail Ciao,

Calciomercato Juventus, Pochettino scarica Osvaldo: "Prima il gruppo..."

Pochettino, tecnico del Southampton, non sembra avere intenzione di tollerare altre bizze da parte di Osvaldo: "Nessuno è più importante della squadra". Juventus in preallarme.

"La cosa più importante per noi? I singoli, non il gruppo". Parole molto chiare, quelle di Mauricio Pochettino, tecnico del Southampton, in risposta ad una domanda sul futuro del ribelle Osvaldo. L'attaccante italoargentino, come si sa, piace moltissimo alla Juventus, che sta monitorando con molta attenzione la situazione.

"Nessuno è più importante della squadra, lo abbiamo dimostrato giornata dopo giornata", ha aggiunto Pochettino. "Siamo un grande gruppo, fatto di gente sensazionale". Un aggettivo che, par di capire, non si addice ad un Osvaldo reduce dalla lite col compagno di squadra Fonte, a cui ha procurato un occhio nero. Il Southampton lo ha sospeso, la cessione sembra dietro l'angolo.

La Juventus è lì, pronta a sfruttare l'occasione. L'ex romanista avrebbe già accettato la proposta bianconera da 3 milioni netti fino a giugno. La formula del trasferimento per Osvaldo sarebbe quella del prestito oneroso (2 milioni) con riscatto fissato a quota 10.

Prima di accogliere il bomber, però, la Vecchia Signora dovrà cedere Mirko Vucinic: più difficile, invece, che parta Quagliarella. "Siamo un grande gruppo", diceva Pochettino. Quello della Juventus non sembra da meno e presto, intoppi permettendo, potrebbe annoverare tra le proprie fila un talento come Osvaldo.

Sullo stesso argomento